La ricetta veloce della mousse di limone, fresca ed estiva

Più gustosa del classico sorbetto, ma egualmente leggera e freschissima: è la mousse al limone, il dessert ideale per un fine pasto estivo.

Quando il termometro per ambienti segna temperature più calde, il sole si fa più deciso e il nostro unico desiderio è quello di rinfrescare corpo e spirito, anche i pasti si devono allineare a questo nuovo stato di cose. A fine pranzo o cena, rigorosamente light e facilmente digeribili, serve quindi qualcosa che ci stuzzichi senza appesantirci. Perché quindi non provare la ricetta della mousse di limone? Una valida alternativa cremosa al classico sorbetto.

Per la ricetta per circa 6 persone serviranno: 300gr di cagliata di limone (o Lemon Curd, detta all'anglosassone), la scorza di un limone bio, 300ml di panna da montare, 40gr di biscotti aromatizzati al limone. Per servire: bicchieri da Martini.

Mettete 2/3 della cagliata in una terrina insieme alla scorza di limone e alla panna liquida. Montate con un frustino elettrico fino a che la panna aromatica non sarà ben montata. Suddividete il composto fra i bicchieri e versate in ciascuno il resto della cagliata. Con un cucchiaino mescolate per dare l'effetto marmorizzato e poi coprite con la pellicola trasparente. Riponete in freezer per una quarantina di minuti.

Nel frattempo frullate 30gr di biscotti manualmente: per farlo inseriteli in un sacchetto di plastica e rompeteli dall'esterno passandoci sopra un mattarello. Tenete da parte fino a che le mousse non saranno fredde (attenzione, non devono ghiacciare, quindi controllate dopo mezz'ora che il composto sia solidificato ma ancora cremoso). Spolverate le briciole di biscotti sulle mousse e guarnite con i restanti biscottini sani. Un dessert al cucchiaio facilissimo da fare e di grande effetto.

Foto | da Flickr di YoAmes

  • shares
  • Mail