Ecco come far durare un rapporto di coppia e tenere la noia alla larga

Far durare un rapporto di coppia non è semplice, soprattutto se si desidera che sia vivace come il primo giorno. La noia, purtroppo, mina la quotidianità e può diventare un avversario difficile da battere. Ecco i consigli di Pinkblog.




Far durare un rapporto di coppia non è una missione impossibile. L’amore duraturo esiste ancora, è importante però difenderlo proprio come un bene prezioso. Un tempo i nonni arrivavano a 50 anni di matrimonio, oggi i coniugi dopo il terzo anno si danno battaglia in tribunale. Non è per tutti così, ovviamente, ma è un trend in crescita. I tempi sono cambiati, la donna si è, fortunatamente, emancipata ed è stato superato il concetto che obbligava marito e moglie a stare insieme per forza.

Stare insieme per scelta è sicuramente più faticoso e richiede maggior attenzione al coniuge. Per tenere lontana la noia è quindi necessario sforzarsi un pochino e cercare di allontanare nell’uomo il suo lato Homer Simpson (divano, partita e birra) e quello casalinga disperata – un po’ maniacale nella donna. È necessario venirsi incontro e ritagliarsi degli spazi comuni, per stare insieme dedicandosi alla coppia.

Il lavoro, i figli, la gestione della casa per una sera a settimana o 4 weekend l’anno devono poter attendere. Che cosa fare in questi momenti privati? Qualsiasi cosa. Una gita in montagna, una passeggiata al mare, una cena con cinema o magari la visita di una città o di una bella mostra. Non dovete sentirvi obbligati nel fare cose strane o nuove. Ciò che conta è condividere un momento. Per esempio, avere l’appuntamento fisso per praticare un corso di ballo di coppia potrebbe in alcune persone riaccendere la passione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail