I cibi migliori da consumare in estate col caldo

Leggeri, ricchi in liquidi e poveri in calorie. Ecco le caratteristiche dei cibi migliori da consumare in estate. Vediamo quali sono.

Afa, temperature tropicali e poco appetito: ecco il lato più fastidioso del periodo estivo, che ha bisogno di una dieta adatta in grado di combattere la canicola e di nutrirci a dovere. Per non restare attaccate alla tanica di succo di frutta in ghiaccio, cosa che molte di noi fanno per avere refrigerio, ecco una lista dei migliori cibi da consumare in estate col caldo.

Partiamo dalla frutta e precisamente da ananas, melone e anguria. Si tratta di alimenti ricchissimi in acqua e sali minerali e poveri in calorie. L'ananas, oltre ad essere un gustoso frutto esotico, è anche un'ottima fonte di vitamina C e fibre. Non solo, ha anche il potere di drenare i liquidi in eccesso, sgonfiando la pancia e facendoci sentire subito più a nostro agio. Non sottovalutiamo neppure le banane però, che contengono potassio, minerale che, ahinoi, ci viene tolto dalla sudorazione copiosa.

Altro oligoelemento che in estate langue è il magnesio, anch'esso buttato fuori dal corpo con il sudore. Per reintegrare possiamo però consumare frutta secca e in particolare le mandorle, che sono anche piuttosto adatte ad essere mescolate a yogurt, cereali e gelato. Certo, un po' caloriche sono, quindi bene non esagerare, però è anche vero che saziano in fretta. E poi pare stimolino il corpo a metabolizzare la vitamina B, quella che ci fa sentire energiche, tanto per capirci. E in estate serve eccome!

Per le amanti delle verdure ci sono poi i meravigliosi peperoni, fra i prodotti dell'orto più ricchi di vitamina C. In più contengono ferro, potassio e tanti, tantissimi carotenoidi! Se quindi, oltre a fare bene alla nostra salute vogliamo anche facilitare la tintarella, una bella insalata di peperoni non deve mancare in tavola. Meglio ancora se accompagnati dalle carote, altro ortaggio ricco in beta carotene e ottimo da mangiare in estate.

E se di un buon primo piatto non possiamo (e non dobbiamo) fare a meno, possiamo fare in casa insalate fredde di pasta e di riso, condite solo con verdure fresche (niente formaggi, niente maionese o sottaceti!), erbette aromatiche e olio extravergine d'oliva. In questo modo avremo le giuste energie per fare tutto, ma senza appesantirci. E da bere? Acqua acqua acqua, che reintegra i liquidi perduti e riporta su una pressione troppo bassa a causa del caldo.

Foto | da Flickr di yto

  • shares
  • Mail