Il sale iodato: proprietà e benefici

Avete mai sentito parlare dei benefici del sale iodato? Vediamo per chi è indicato e come usarlo


In generale di sale ne dovremmo consumare poco, e quel poco dovrebbe essere iodato, ovvero integrato con iodio. Perché questo minerale è così importante nella nostra dieta, e quale ruolo nella sua assimilazione gioca proprio il sale? Partiamo dalla prima domanda.

Lo iodio è una sostanza che il nostro organismo in parte attraverso la pelle, ma soprattutto grazie all'alimentazione, che viene utilizzato per il 30% dalla ghiandola tiroide, a sua volta fondamentale per regolare molte funzioni vitali, tra cui il metabolismo basale.

Una dieta carente di iodio è perciò una della cause della diffusione delle patologie tiroidee, come l'iper e ipotiroidismo e la tiroidite. Tra i sintomi troviamo la tendenza ad ingrassare, a perdere i capelli e soffrire di cali di memoria. Vittime di queste disfunzioni siamo soprattutto noi donne, ecco perché è importante che cerchiamo di non farci mai mancare questo prezioso minerale nella nostra alimentazione quotidiana.

Lo iodio lo troviamo in tutti i prodotti ittici, incluse le alghe, ma anche la soia e le verdure a foglia verde. In ogni caso, la sola alimentazione non basta a colmare il nostro fabbisogno di iodio. Ecco perché l'OMS e il nostro Ministero della Salute ci consigliano di integrarlo semplicemente usando il sale iodato. Quest'ultimo è in tutto identico al comune sale da cucina che usiamo normalmente, il gusto è inalterato, ma proprio il fatto di essere arricchito di iodio lo rende più benefico.

Naturalmente questo non significa che possiamo salare a volontà le nostre pietanze! L'eccesso di sale nella dieta è alla base di molte patologie diffuse nel mondo industrializzato, tra cui ictus e infarti. Ecco perché non dobbiamo superare le dosi consigliate, che sono di circa 175 microgrammi al giorno per gli adulti. In queste quantità ridotte, perciò, cerchiamo di usare, per insaporire le nostre insalate, i nostri sughi, o salare l'acqua della pasta, proprio un buon sale iodato, che peraltro troviamo in tutti i supermercati. La nostra salute ne gioverà in toto.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail