Unghie fragili, 7 rimedi per una manicure perfetta

Se soffrite di unghie fragili, dovrete trovare il sistema per rinforzare e dare vigore a questa parte del corpo, che spesso sottovalutiamo ma che può essere indice di qualcosa che non va nell'organismo. Ecco i migliori rimedi naturali.

Le unghie fragili sono sempre un problema: non si riesce ad avere una manicure curata e soprattutto indicano che abbiamo in corso una probabile carenza vitaminica. Se si tratta di un evento sporadico, non c'è di che preoccuparsi, mentre se è un disturbo cronico meglio chiedere consiglio ad un esperto. Ecco qualche rimedio per rinforzare le proprie unghie.


  • Lasciate per qualche tempo le unghie senza smalto, per farle "respirare": magari potete usare uno smalto rinforzante, evitando di usare, invece, l'acetone, perché secca le unghie.
  • Curate la vostra alimentazione: assumente più vitamine, mangiate più cereali, più cibi integrali, ma anche legumi, uova, latticini, frutta e verdura. Anche il lievito di birra è un toccasana per prenderci cura a tavola delle nostre unghie.
  • Provate un integratore a base di calcio, di silicio, di zinco, di vitamina B5, per garantire la crescita corretta e sana delle vostre unghie.


  • Fate degli impacchi a base di olio d’oliva e limone.
  • Una maschera con yogurt e olio di mandorle può essere d’aiuto.
  • Sono utili anche dei mix con tuorlo e limone, ma anche l'olio di ricino e il burro di karitè puro, da acquistare in erboristeria, per dare vigore alle unghie.
  • Un trattamento alla cheratina di ultima generazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail