Riciclo creativo: 5 oggetti da riusare per fare ordine in casa

Disordine in casa? Il riciclo creativo ci viene incontro per darci una mano. Ecco 5 oggetti da riusare per tenere tutto a posto

Riciclo_ordinare_casa

La casa è il nostro regno, ne conosciamo ogni angolo e sappiamo sempre dove riporre le cose di uso più comune. Si, ma per quelle più piccole che sfuggono spesso alla nostra vista? La dimora le fagocita sul fondo dei cassetti, nelle tasche e persino sotto i letti, rendendocele irraggiungibili e facendoci talvolta dimenticare della loro esistenza.

In verità per le minuterie o per le cose che non usiamo ogni giorno, dovremmo tenere dei contenitori appositi che le alloggino e le proteggano fino al momento di essere tirate fuori. E se di spendere per dotarcene non abbiamo voglia, ecco un'idea luminosa da sfruttare: il riciclo creativo di 5 oggetti che ci aiutano a fare ordine in casa.


  1. Le scatole dei cioccolatini - Spesso dotate di alloggiamenti di varie forme per contenere i dolcetti più particolari, questi contenitori sono perfetti per suddividere i bottoni di scorta di pantaloni e camicie. Suddividiamoli per colore, grandezza o tipologia e poi teniamo la scatola ben chiusa vicino al necessaire da cucito.

  2. Le scatoline porta fiammiferi - Per i gioielli di cui non abbiamo il mini box apposito, le scatoline dei fiammiferi vuote possono essere la soluzione ideale. Catenine, braccialetti e orecchini saranno sempre a portata di mano e non sfuggiranno al nostro controllo.

  3. Le vecchie grucce metalliche - La loro forma triangolare sembra fatta apposta per alloggiare cinte e cravatte. Non buttiamole via quindi quando iniziano a deformarsi per il peso di giacche e pantaloni, ma anzi riusiamole per gli accessori più leggeri.

  4. I piatti di carta - Dopo un party rimaniamo con due o tre esemplari di piatti di carta che non sappiamo come usare? Se sono fondi saranno degli svuotatasche di fortuna perfetti. Magari decorandoli con pittura acrilica e proteggendoli dall'umidità col flatting trasparente.

  5. I cartoni da imballaggio usati - Nell'era dell'e-commerce le buste dei negozi sono sempre di più sostituite dagli scatoloni in cartone ondulato. Questi contenitori possono essere riciclati per mettere dentro vecchi libri o cianfrusaglie che non si usano spesso. Così in cantina o in solaio i nostri oggetti saranno protetti dalla polvere e noi sapremo sempre dove trovarli. Anche perché sulla carta possiamo appuntare tutto senza pensieri.

Foto | da Flickr di ~Brenda-Starr~

  • shares
  • Mail