Gelosia natalizia: quando il "siamo tutti più buoni" rovina la coppia

Natale è sinonimo solo di buoni sentimenti? Non proprio! Ecco come il classico "siamo tutti più buoni" può nuocere alla coppia

Gelosia_natalizia_vischio

Da che mondo è mondo il Natale rappresenta un periodo magico di gioia, pace e trionfo dei buoni sentimenti. Non a caso si dice che dal 20 dicembre in poi siamo tutti più buoni, molto più propensi a sotterrare l'ascia di guerra, ad essere più gentili e comprensivi e anche a sorridere al mondo con più facilità.

Sempre vero per tutti? Non proprio. Il periodo delle feste natalizie è infatti spesso un supplizio di Tantalo per le coppie, talvolta costrette a fare i conti con la gelosia delle feste. Specie per chi ancora non è sposato o convive, il Natale è un momento di allontanamenti provvisori per far fronte agli impegni delle famiglie d'origine. E, inutile dirlo, questo può logorare il rapporto a due.

Gelosia_natalizia_lite

Ecco a cosa fare attenzione:


  1. I baci sotto al vischio - Bellissimi quando si sta mano nella mano con la dolce metà, meno belli quando si passa sotto al vischio insieme ad altre persone. E se la vostra lei non è mai stata gelosa della cugina di secondo grado o lui non ha mai visto il vicino di casa come un rivale in amore, ecco un buon modo per scatenare qualche ira funesta.

  2. I regali sbagliati - Tasto dolente che fa immediatamente scattare il confronto. Al partner facciamo sempre i doni più belli, più trendy e più costosi degli altri o rischiamo di vedere comparire musi lunghi e insoddisfazione.

  3. Gli auguri agli ex - Facebook, Whatsapp, Skype e chi più ne ha più ne metta: tanto i mezzi di comunicazione si sono evoluti per abbattere costi e distanze (specie a Natale), tanto è diventato più difficile evitare di rispondere in modo cortese a chi ci manda un "Tanti auguri!". Occhio però, perché se si tratta di un ex fidanzato potrebbe scoppiare un pandemonio!

  4. La gerarchia degli impegni - "La famiglia innanzi tutto" è una regola che spesso e volentieri sta un po' stretta alle giovani coppie. Ogni tanto è necessario avere il coraggio di dire di no ad inviti e visite di cortesia per dare un po' di spazio alla relazione amorosa.

  5. Il mutismo telefonico - Se già ci si vede poco durante il Natale, perché peggiorare la situazione dimenticandosi il potere del telefono? Si, certamente il periodo è impegnativo, ma per non perdere il feeling con la dolce metà è sempre bene non dimenticarsi che esiste! E se non avete sentito lo squillo richiamate appena potete, onde evitare preoccupazione ed elucubrazioni mentali dall'altra parte della cornetta.

Gelosia_natalizia_telefono

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail