Come coltivare il geranio sul balcone

Il geranio è una pianta bella e dalle mille virtù. Oltre a necessitare di poche cure è infatti molto decorativa e a basso costo. In più aiuta a tenere lontani gli insetti fastidiosi

Il geranio è una delle piante più comuni da coltivare su verande e balconi, grazie al suo basso costo (sia di sementi sia di pianticella già formata), alle poche cure di cui necessita per crescere e anche al suo alto potere decorativo.

Le infiorescenze del geranio sono molto apprezzate da chi vuole dare un tocco di colore al proprio angolo dehor, sia che si tratti di un bel giardino, sia che si parli di una piccola veranda. I fiori di questa pianta sono infatti declinati in una nutrita palette di nuance, permettendo arditi mix di tonalità arcobaleno o più sobrie bordure tono su tono.

Ma il geranio, oltre ad essere bello da vedere, è anche utile durante la bella stagione, per tenere lontani gli insetti che tanto ci tormentano la notte. È rinomato infatti il suo potere repellente contro zanzare e pappataci, animaletti fastidiosi che purtroppo animano la tarda primavera e l'estate.

Acquistiamo piantine già formate in vivaio e travasiamo il nostro geranio in vasi piuttosto capienti (dai 20 ai 30 cm a seconda della varietà) per dare alla pianta un buono spazio vitale. Il tipo di terreno prediletto ha un pH fra 6,5 e 7, ben sciolto e ricco di minerali e di materia organica.

Scaviamo una buca sufficientemente profonda per contenere la zolla di terreno a cui sono aggrappate le radici, inseriamola all'interno e copriamo con altro terriccio. In ultimo innaffiamo per far compattare bene il tutto.

Da questo momento in poi le irrigazioni dovranno avvenire quando il terreno ci appare asciutto e le uniche cure da dare al geranio saranno l'esposizione in una zona del balcone luminosa, il taglio periodico dei fiori morti e la concimazione una volta l'anno (preferibilmente in primavera) per dare il giusto livello di nutrimento al nostro bell'arbusto.

Gallery | da Flickr di Les Serres Fortier Photo1, Photo 2, Photo 3, Photo 4; steve p2008

  • shares
  • Mail