Ceretta fai da te con lo zucchero, la ricetta e i consigli d'uso

La ceretta allo zucchero è un rimedio antico ma piuttosto efficace. Se vogliamo gambe morbide e perfettamente depilate, questa soluzione è perfetta e davvero delicata. Scopriamola insieme

Ceretta-fai-da-te-allo-zucchero

La ceretta allo zucchero, da molti conosciuta come ceretta araba, è un rimedio antico ma anche molto efficace per epilare il corpo, anche nelle zone più delicate. Infatti, rispetto alla comune cera calda, l'impasto zuccherino si applica tiepido (limitando il rischio di ustioni) e strappa via i peli superflui in modo molto delicato.

La ricetta e gli step per farla li trovate qui di seguito:


  1. Avrete bisogno di 200gr di zucchero semolato (va bene sia quello bianco sia quello di canna), 4 cucchiai di succo di limone fresco e pari quantità di acqua.

  2. Mettete tutto in una padella capiente fino a portare ad ebollizione. Quando il composto diventa spumoso mescolate con un cucchiaio.

  3. La ceretta allo zucchero sarà pronta quando il suo colore sarà ambrato scuro (circa 5-10 minuti) o comunque quando la consistenza diventa sciropposa. Fino a che non accade mescolate ogni tanto per non farla attaccare ai bordi della pentola.

  4. Togliete dal fuoco e versatela ancora calda in un recipiente di vetro o silicone, poi tirate su la quantità desiderata con una spatola in legno.

  5. Applicate la cera in direzione opposta rispetto alla crescita dei peli e appoggiate un strappo di stoffa o strisce in carta per ceretta, tirando nell'altra direzione.

  6. Quando si sarà presa confidenza col prodotto si potrà anche evitare l'uso delle strisce e maneggiare la cera con le dita, stendendola con i polpastrelli sull'area da depilare e strappando poco alla volta.

Foto | da Flickr di digipam

  • shares
  • Mail