Come pulire le scarpe da tennis

Le temperature iniziano ad alzarsi e il caldo va a braccetto con i cattivi odori, motivo per cui è bene lavarsi e cambiarsi spesso. Ma come si fa con le scarpe da tennis? Nessun problema perché anche le nostre scarpe da ginnastica si possono lavare, basta solo farlo nel modo giusto per evitare di rovinarle.

Le scarpe da tennis hanno un’etichetta in cui sono scritte le indicazioni per il lavaggio, in linea di massima basta usare una temperatura non superiore ai 40°C. Le scarpe da tennis si possono lavare a mano oppure in lavatrice, dipende dalle vostre abitudini.

pulire le scarpe da tennis

Prima di lavarle vanno pulite quindi con una spazzola con le setole dure vanno rimosse le impurità dalla suola, potrebbero esserci fango, sassolini, meglio toglierli prima. A questo punto si passa al lavaggio, se volete farlo a mano vi basterà mettere le scarpe, con i lacci a parte, in una vaschetta e aggiungere un po’ di sapone, lasciare ammollo per mezz’ora e poi spazzolare bene. Sciacquate le scarpe e fatele asciugare al sole.

Se volete usare la lavatrice selezionate un programma delicato e senza centrifuga ad una temperatura di 30°C (la massima è 40°C). Aggiungete nella lavatrice anche altre cose, magari tovaglie o lenzuola, in modo che le scarpe non urtino troppo forte nei bordi durante il lavaggio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail