3 trucchi mentali per aver voglia di pulire casa

Per pulire casa ci vuole impegno e anche concentrazione: ecco qualche consiglio per ritrovare la voglia.

pulire frigo e freezer

Chi ha voglia di pulire casa? Ad alzare la mano saranno sicuramente in pochi. Soprattutto quando fa caldo l’idea di strofinare il pavimento o lucidare l’argento non sono proprio nella top ten dei desideri nascosti, eppure va fatto. Il New York Times ha condiviso dei trucchi Jedi per trovare la forza mentale per rendere la propria casa splendida splendente. A volte, infatti, abbinare alla tecnica anche la giusta concentrazione può fare la differenza.


  • Cucina: non accumulare i piatti nel lavandino è la regola numero uno. Per divertirsi in questo piccolo lavoretto, il giornale propone di cronometrare quanto ci si mette. Si scopre che ci vogliono pochi minuti, e saperlo può aiutare a trovare la motivazione per farlo e non rimandare al giorno successivo.

  • Bagno: pulizia frequente per accorciare i tempi di pulizia (poco e spesso). Usate prodotti appositi, che rendono più rapido il lavoro e iniziate sempre usando l’aspirapolvere per raccogliere i peli e i capelli.
  • Soggiorno e camera da letto: siate ordinati. Il disordine aumenta lo sporco e rende più complicata la pulizia. Fate il letto tutti i giorni e cambiate le lenzuola una volta a settimana. Immaginate sempre quanto sia bello entrare in un letto pulito: è la motivazione giusta che vi aiuterà a tenerlo sempre pulito.

Via | NYTIMes

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail