Come coprire le smagliature al mare

coprire le smagliature al mare

Le smagliature sono un problema molto comune tra le donne, si formano dopo un forte dimagrimento o con la gravidanza e nelle prime fasi sono molto visibili perché rossastre e intense. Le smagliature sono delle vere e proprie cicatrici della pelle, raccontano le nostre battaglie e le nostre vittorie e sono una parte di noi di cui non dovremmo mai vergognarci. Il nostro corpo porta i segni di quello che siamo ed è bellissimo anche se non è perfetto. Detto questo, vediamo insieme qualche consiglio per coprire le smagliature al mare.

    Se avete molte smagliature nella pancia potete utilizzare un costume intero oppure un tankini che è un bikini ma con la parte di sopra che somiglia ad una canottiera e che quindi copre più del classico reggiseno.

  • Se le smagliature sono invece sulle gambe in spiaggia potete utilizzare il pareo, ce ne sono di bellissimi, trasparenti e leggeri che neanche vi sembrerà di averli addosso.
  • Evitate fondotinta e creme colorate, con il caldo e l’acqua di mare farete più danno che altro.

Il primo impatto di solito è il più duro, già dopo qualche giorno vi piacerà talmente tanto nuotare e prendere il sole che non ci penserete più alle vostre smagliature.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO