Shampoo ai capelli, ogni quanto bisogna lavarli?

Quante volte la settimana bisogna lavare i capelli e fare lo shampoo? Ecco i consigli per avere chiome sempre pulite.

Lavare capelli bicarbonato

In estate lavarsi i capelli è quasi liberatorio, regala una sensazione di fresco, in inverno, invece, soprattutto se sono lunghi, può essere noioso. Quante volte la settimana bisogna fare lo shampoo? Su questo tema ci sono diverse scuole di pensiero. La verità è che non c’è una regola scritta ma bisogna fare molta attenzione alla tipologia di capelli e anche alla qualità dello detergente.

Sicuramente i capelli lisci e fini devono essere lavati con maggior frequenza, per il sebo si diffonde più rapidamente, a differenza di quelli ricci e spessi. Sappiate però che se esagerate con gli shampoo con i capelli grassi, soprattutto se usate prodotti sgrassanti, rischiate di non ottenere l’effetto sperato: contribuiranno a far reagire il capello producendo ulteriore sebo per proteggersi, un po’ come succede alla pelle grassa trattata in modo troppo aggressivo.

Usate quindi uno shampoo delicato, evitate i balsami ricchi e gli oli che appesantiscono il capello, insaponate due volte per ogni lavaggio, in modo da rimuovere l’eccesso di sebo e sporco prima e rifinire la pulizia dopo. Potete lavare i capelli al massimo un giorno sì e un giorno no, ma evitate di farlo tutti i giorni.

Se invece avete i capelli secchi potete lavarli due volte a settimana, per evitare che gli agenti aggressivi dei prodotti lavanti secchino ulteriormente la fibra capillare. Usate prodotti nutrienti, fate qualche impacco con un olio ricco prima dello shampoo, evitate di usare il phon troppo caldo e un brushing troppo aggressivo. Non pettinateli mai da bagnati perché si spezzeranno con più facilità.

Vita più semplice per chi ha capelli normali: si possono lavare ogni due o tre giorni. Se però frequentiamo palestre o piscine e lavarli è obbligatorio, allora utilizzate un po’ meno shampoo (sarà sufficiente diluirlo molto bene).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail