La ricetta del gelato senza zucchero

Idee e consigli per preparare un gelato senza zucchero nel modo più giusto.


Come si fa il gelato senza zucchero? E’ possibile avere un gelato cremoso e buono senza utilizzare lo zucchero? Partiamo dal presupposto che lo zucchero non è necessariamente il male, basta scegliere uno zucchero di buona qualità ed evitare di usarne troppo, il problema che accomuna tutti è siamo così abituati a ingerire enormi quantità di zucchero in tutto quello che mangiamo che siamo assuefatti, e non possiamo più farne a meno.

Lo zucchero bianco è tutto fuorchè sano, è fatto con una quantità di processi chimici che fanno rabbrividire, ecco perché già da qualche anno io non ne uso più, e consiglio a tutti voi di passare allo zucchero di canna grezzo, molto più naturale e con sfumature di sapore più delicate. Peggio dello zucchero bianco ci sono solo i dolcificanti sintetici che contengono aspartame e che, come la vanillina, sono sintetizzati in laboratorio, non hanno niente di naturale.

Inutile sostituire lo zucchero con il fruttosio, o almeno dato che ha un potere dolcificante maggiore se ne dovrebbe usare molto meno, evitate di non mettere zucchero e usare il dolcificante, sarebbe peggio. La strategia migliore, a mio parere, è usare un buon zucchero di canna magari Bio, del miele, lo sciroppo d’agave oppure il malto.

Per fare il gelato senza zucchero potete sfruttare la naturale dolcezza della frutta, scegliete della frutta matura, biologica e naturale e basteranno 2 cucchiai di miele per dolcificare il vostro gelato, potete seguire una ricetta base del gelato alla frutta tra quelle che vi abbiamo proposto le scorse settimane. Se invece volete fare il gelato completamente senza zucchero, magari per problemi di salute potete fare un finto gelato, tagliate una banana a pezzetti, la surgelate e poi la frullate nel mixer ad alta velocità aggiungendo, se occorre, un po’ di latte.

Foto | da Flickr di pochy_mcpoch

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: