Il sorbetto al lime con la ricetta semplice

Il sorbetto al lime è un dessert fresco e digestivo. Ha il gusto dell'estate e dei sapori tropicali. E così diventa una valida alternativa alla più tradizionale versione con limone.

Il sorbetto al lime è una valida alternativa alla più conosciuta variante al limone. I sapori si assomigliano ma non sono assolutamente uno uguale all'altro. Il lime ha tutta la freschezza della frutta tropicale, è dissetante, meno dolce ma digestivo al pari del cugino giallo. Ecco perché, per amore della varietà, Pinkblog oggi condivide con le sue lettrici anche questa ricetta, facilissima da fare.

Per circa 5-6 porzioni di prodotto serviranno: 2 bicchieri di acqua, 2 bicchieri di zucchero (perfetto il muscovado scuro che si sposa perfettamente con gli agrumi, in alternativa usate anche il semplice bianco), 2 bicchieri di succo di lime spremuto fresco, un cucchiaio di scorza di lime, foglioline di menta per decorare.

Mettete l'acqua con lo zucchero e il succo di lime in una casseruola e portate a ebollizione tenendo il fornello a fuoco medio. Quando lo sciroppo inizia a bollire coprite la padella, abbassate leggermente la fiamma e continuate a cuocere per cinque minuti scarsi o comunque fino a quando lo zucchero non si è sciolto del tutto.

Dopo di che togliete dal fuoco, lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente per qualche minuto e poi aggiungete la scorza di lime. Attendete un paio d'ore che la miscela sia completamente fredda prima di travasarla nella gelatiera (o sorbettiera) oppure nella vaschetta di alluminio che riporrete in freezer a ghiacciare per 6 ore.

In quest'ultimo caso abbiate la solita cura di rimestare di tanto in tanto il composto per mantenerlo cremoso e pratico da gestire. Tirate fuori una decina di minuti prima di servire, versate nei flute e decorate con un paio di foglioline di menta e una fettina di lime appoggiata sul bordo del bicchiere.

Foto | da Flickr di Building Block Show

  • shares
  • Mail