La ricetta della crostata con confettura di mele cotogne

Una crostata di mele cotogne per assaporare l'autunno ad ogni morso. Ecco la proposta di Pinkblog di oggi, per pasticciare in cucina e rendere più dolce un pomeriggio piovoso. Vediamo come farla.

Se serve un'idea per dare un tocco di zucchero ad un piovoso pomeriggio autunnale, Pinkblog ha la ricetta che fa per voi. Provate a fare la buonissima crostata con confettura di mele cotogne, un frutto di stagione dal sapore unico. Potete fare tutto in casa, compresa la cotognata artigianale e poi sfornare una buonissima torta casalinga e genuina. Qui in basso i dosaggi per circa 8-10 porzioni (che corrispondono a un dolce di 24cm di diametro).

Gli ingredienti per la farcitura di mele sono: 1kg di mele cotogne sbucciate ed epurate del torsolo, 4 tazze di zucchero, mezza tazza d'acqua. Gli ingredienti per la frolla sono: 200gr di farina bianca, 120gr di burro freddo di frigo, 2 uova, 50gr di zucchero, 2 cucchiai di succo di limone, un pizzico di sale. Per guarnire: 5 mele.

Iniziate dalla frolla e versate nel mixer la farina con il sale e il burro fatto a pezzetti. Fate andare la macchina fino a che il composto non diventa simile a briciole e aggiungete il succo di limone, lo zucchero, le uova e il pizzico di sale. Continuate a mescolare e poi trasferite l'impasto sul piano da lavoro: impastate velocemente (la frolla non va mai iperlavorata) e poi appallottolate il tutto nella cellophane e mettete in frigo per mezz'ora.

Nel frattempo preparate la composta di mele cotogne tagliando la frutta a pezzetti e mettendola in una pentola con lo zucchero e l'acqua. Portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto, poi abbassate la fiamma e coprite la pentola lasciando che le mele si ammorbidiscano per circa una mezz'ora/tre quarti d'ora. A risultato raggiunto lasciate freddare, filtrate l'acqua, travasate le mele in un frullatore e rendetele una purea. Se la consistenza è troppo solida versate il liquido di cottura nel frullatore per ammorbidire la composta.

Tirate fuori dal frigo la frolla, stendetela sulla teglia leggermente infarinata, punzecchiate la base coi rebbi di una forchetta e versate al suo interno la cotognata appena fatta. Tagliate le mele di guarnizione a spicchi, posizionatele sopra e infornate il tutto in forno già caldo a 180° C per quaranta minuti. Fate poi freddare e al momento di servire, se lo gradite, spolverate con zucchero a velo.

Foto | da Flickr di grongar

  • shares
  • Mail