Come struccare gli occhi in modo naturale senza irritare la pelle

Ecco alcuni consigli su come struccare gli occhi in modo naturale, utilizzando pochi e semplici ingredienti di facile reperibilità

Gli occhi sono lo specchio dell’anima e molte donne si divertono e sbizzarriscono con il trucco, cercando di farli sembrare più grandi e intensi. Tuttavia, è fondamentale rimuovere tracce di ombretto, mascara e matita ogni sera, cercando di non stressare e irritare questa parte del nostro viso piuttosto delicata. Ecco perché in questo post vi proponiamo alcuni consigli su come struccare gli occhi in modo naturale.

Esistono tantissime alternative naturali al posto dei prodotti acquistabili presso profumerie e negozi specializzati e che talvolta si rivelano migliori e più efficaci. Non tutti gli struccanti possono essere realizzati in casa, ma fortunatamente quello per gli occhi sì, utilizzando alcuni prodotti facilmente reperibili nella vostra cucina.

Uno dei primi consigli che ci sentiamo di regalarvi riguardo gli struccanti naturali per occhi riguarda l’olio, perfetto se applicato su un dischetto di cotone. Vanno bene l’olio di riso, di cocco e di mandorle dolci, ma anche l’olio d’oliva. Dopo aver struccato gli occhi con questi ingredienti, che possono anche essere combinati, risciacquate con del latte detergente.

Oltre all’olio, potrete aggiungere degli infusi particolari, trasformando il vostro struccante naturale in un prodotto bifasico, con doppia azione. Gli infusi che potrete utilizzare sono la camomilla, la calendula e la lavanda, ma anche il tè verde è perfetto, soprattutto al mattino.

Quando unirete questi due composti, noterete che non si amalgameranno e avranno quindi due azioni differenti. Si tratta di facili alternative ai normali struccanti che si trovano in commercio, privi di qualsiasi additivo chimico e quindi molto consigliati.

Foto | Luiza su Pinterest

  • shares
  • Mail