I dolci di San Valentino col cuore nascosto nell'impasto

Per stupire la dolce metà per San Valentino non servono grandi effetti speciali. Basta un po' di astuzia in cucina! Ed ecco che dal dessert di fine pasto può spuntare un cuore nascosto fra l'impasto.

Dolce_cuore_nascosto

Da fuori potrà sembrare un normale dolce ma la sorpresa arriva dopo, quando ossia tagliamo la prima fetta scoprendo la sorpresa interna: un cuore nascosto fra l'impasto. Che sia grande per una torta a piani o più piccino per adattarsi alle dimensioni ridotte dei cupcakes, il cuore morbido di pan di spagna farà sempre la sua figura stupendo il nostro lui con un simpatico effetto speciale. Vediamo quindi come aggiungere questo delizioso particolare al consueto dessert del 14 febbraio.

Sembra magia ma non è e inserire il cuore edibile nella torta studiata per San Valentino non è affatto difficile come può sembrare. Basta preparare due impasti distinti, uno per il dolce vero e proprio e uno per la mattonella di pasta margherita da cui poi copperemo i cuoricini. Fate in modo che i due impasti abbiano colori contrastanti in modo da far risaltare l'interno (es. pasta al cacao fuori e bianca dentro o ancora meglio pasta interna colorata di rosso col colorante alimentare adatto).

Ipotizziamo di voler fare un plumcake al cacao. Ci serviranno: 6 uova (6 tuorli più 6 albumi separati), 400gr di zucchero semolato, 350gr di farina bianca, 10 cucchiai di latte, 8 cucchiai di olio di semi, 150gr di cioccolato fondente fuso, 3 cucchiai rasi di cacao amaro, colorante alimentare rosso o rosa quanto basta, mezza bustina di lievito vanigliato per dolci, zucchero a velo per decorare.

Mettete metà dei tuorli con 200gr zucchero nel mixer e sbattete fino a che il composto non diventa chiaro e spumoso e poco alla volta aggiungete 4 cucchiai di olio, 5 di latte e 175gr di farina setacciata sempre avendo cura che l'impasto non faccia grumi. Per fare ciò alternate gli ingredienti sempre mantenendo il composto della giusta consistenza. Aggiungete il colorante alimentare partendo con un cucchiaino. Se il colore vi appare troppo chiaro aggiungete altro mezzo cucchiaino.

Infine montate gli albumi a neve e unitene la metà all'impasto. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare e poi versate la pastella all'interno, dopo cuocete in forno già caldo a 170° C per mezz'ora. Quando la prima torta sarà cotta tirate fuori dal forno, fate raffreddare e preparate in secondo impasto come il precedente sostituendo il colorante alimentare con il cacao e il cioccolato fondente fuso. In più aggiungete la mezza bustina di lievito.

Ora la parte divertente, la composizione del dolce. Imburrate e infarinate la teglia da plumcake e versate metà impasto al cacao al suo interno. Stendete la pasta colorata di rosso sul piano da lavoro, tagliate via la sfoglia superficiale e poi coppate dei cuori con un coppapasta di questa forma. In ultimo mettete i cuori all'interno dell'impasto di cacao facendoli aderire l'uno all'altro. Infine coprite con il resto della pastella al cacao.

Infornate a 180° C per un'altra mezz'ora, poi fate freddare completamente e decorate con lo zucchero a velo. Con questo medesimo procedimento si possono fare tutti i dolci morbidi che ci vengono in mente. Se alle torte preferite i dolci monoporzionati vi suggeriamo di provare a replicare la procedura con i cupcakes. Qui di seguito il video esplicativo per non sbagliare. Dolce San Valentino a tutti!

Foto | da Pinterest di LeeAnnJohnson

  • shares
  • Mail