Come si fa il purè con le patate: la ricetta per farlo in casa

Il purè di patate è un'altra preparazione base della nostra cultura gastronomica: è ottimo come contorno e piace a tutti, anche ai bambini. Ci sono moltissime varianti del purè, ecco per voi la ricetta originale.

Il purè di patate è un contorno semplice da realizzare in ogni occasione, che si sposa alla perfezione con ogni tipo di secondo, sia a base di pesce sia a base di carne. E' una ricetta ideale per i bambini, ma anche i grandi adorano questo sapore semplice che può accompagnare ogni secondo piatto con semplicità e gusto.

Il purè di patate non è difficile da realizzare e non richiede nemmeno troppo tempo, giusto quello di lessare le patate in abbondante acqua salata e poi quello di creare, insieme al latte e agli altri ingredienti, una soffice e morbida crema. Alla fine potete aggiungere olio extravergine di oliva oppure una noce di burro, ma non deve mai mancare la noce moscata.

Ecco la ricetta per fare il purè in casa.

Come si fa il purè

Gli ingredienti per realizzare il purè di patate tradizionale sono i seguenti: 5 patate grandi, 500 ml di latte, sale, parmigiano reggiano, olio extravergine di oliva, noce moscata, prezzemolo facoltativo. E ora andiamo ai fornelli per preparare il purè di patate.

Lavate le patate e fatele bollire in acqua salata per 40 minuti, finché sono morbide e ben lessate: con la prova della forchetta capirete se sono pronte oppure no. Togliete le patate dal fuoco e fatele raffreddare. Quando sono fredde, togliete la buccia e passatele con lo schiacciapatate.

Mettete sul fuoco una padella con un po' di olio, aggiungete le patate e aggiungete, continuando a mescolare, il latte. Girate con forza per far formare un composto vellutato e senza grumi.

Unite poi il parmigiano reggiano, il sale, la noce moscata e un filo di olio. Servite caldo, magari con del prezzemolo tritato sopra.

Via | Gustoblog
Foto | da Flickr di gloryfoods

  • shares
  • Mail