La glicerina per le labbra screpolate funziona?

Stanche di screpolature e taglietti doloranti? Oggi vi suggeriamo alcuni consigli riguarda la glicerina per le labbra, ottima per idratare e addolcire

Con la stagione invernale, o comunque fredda, le nostre labbra vengono spesso esposte a correnti d’aria gelide che ne favoriscono l’arrossamento e la screpolatura, la quale talvolta sfocia in piccoli e fastidiosi taglietti che spesso bruciano e fanno male. Oggi, abbiamo deciso di parlarvi della glicerina per le labbra e, come nel video postato sopra, capire se effettivamente funzioni.

Esistono tantissimi prodotti che garantiscono una protezione mirata e intesa delle nostre labbra, ma talvolta costano parecchio e sono realizzati con ingredienti non del tutto naturali; per questo motivo vi suggeriamo la glicerina vegetale, perfetta per realizzare un ottimo balsamo protettivo per le vostre labbra. Questo ingrediente base è conosciuto per le sue proprietà addolcenti, idratanti e umidificanti ed è quindi consigliato.

Labbra

Solitamente bisogna creare una sorta di composto, unendo alla glicerina anche del miele, della cera d’api e un po’ di vitamina E, anche se è possibile applicarla direttamente sulle labbra per poterle idratare al meglio anche prima di coricarvi, in modo che possa agire indisturbata per tutta la notte. Stiamo parlando di un prodotto di origine naturale e pertanto gli effetti collaterali sono minimi.

Questo prodotto non viene utilizzato esclusivamente per proteggere le labbra, ma anche per preparare creme idratanti da utilizzare nel caso in cui abbiate la pelle secca, lozioni struccanti, gel per fare la doccia e addirittura shampoo. Al contrario della tradizionale glicerina, non di origine vegetale, questa ha il compito di proteggere la pelle e i capelli da eventuale disidratazione.

Foto | Amy Peters su Pinterest

  • shares
  • Mail