Come si fa lo zabaione dolce o salato, la ricetta spiegata passo passo

Come si fa lo zabaione? Stiamo parlando di una ricetta base della nostra gastronomia, solitamente utilizzata per la preparazione di mille dolci diversi, ma che possiamo portare in tavola anche nella versione salata.

Come si fa lo zabaione con la ricetta originale? Lo zabaione è una ricetta base della nostra cucina: tantissimi i dolci che prevedono l'utilizzo di questa crema, che non è troppo difficile da preparare, basta solo sapere qual è la procedura giusta per portare in tavola uno zabaione perfetto.

Lo zabaione è alla base del tiramisù, ad esempio, ma anche tantissimi altri dolci prevedono l'utilizzo di questa crema, che possiamo proporre anche in versione salata. Lo zabaione salato, infatti, è ottimo per accompagnare come crema tantissimi piatti, ma possiamo servirlo anche da solo come semplice antipasto e originale aperitivo.

Ecco, allora, come si fa lo zabaione dolce e lo zabaione salato!

Come si fa lo zabaione

Come si fa lo zabaione dolce

Per realizzare lo zabaione dolce avremo bisogno dei seguenti ingredienti: 80 grammi di zucchero semolato, 80 grammi di Marsala secco, 4 tuorli d'uovo.

Unite i tuorli allo zucchero e al Marsala in un recipiente. Immergete il recipiente a bagnomaria a 75 gradi, tenendolo sul fuoco moderato e lavorando di continuo con una frusta, con un movimento rotatorio. Man mano che il composto diventa chiaro e gonfio, mescolate più velocemente. Lo zabaione è pronto se prendendone un po' con la frusta, il composto rimarrà per qualche tempo in superficie.

Come si fa lo zabaione salato

Per lo zabaione salato preparate 4 tuorli d'uovo, 70 grammi di burro, 1 bicchiere di vino bianco secco, 70 grammi di parmigiano grattugiato, cannella, pepe, sale.

Montate con la frusta i tuorli con il sale. Inserite il contenitore in una pentola grande con 3/4 di acqua bollente, facendo cuocere a bagnomaria a fiamma bassa. Aggiungete il burro che avrete precedentemente lavorato con il parmigiano e un pizzico di cannella, mescolando con la frusta ed evitando di portare lo zabaione a bollore. Quando avete ottenuto un composto liscio, unite il vino e cuocete finché la crema non si addensa. Spolverizzate di pepe.

Foto | da Flickr di fabcom

  • shares
  • Mail