La ricetta del pollo mimosa sfiziosa per la cena con le amiche

Ecco come fare in casa un delizioso pollo mimosa per la festa della donna


Continuiamo a scoprire le ricette per la Festa della donna e il menù giallo da servire alle amiche più care. Oggi vi propongo il pollo mimosa, un secondo piatto sfizioso, veloce e molto semplice che potete preparare tutto l’anno perché è davvero squisito, il giallo in questa ricetta non è dato dall’uovo ma dal mais, un ingrediente versatile che non si deve usare solo nelle insalate. Il pollo mimosa si può fare sia con la coscia che con il petto, per una questione di praticità è consigliabile il petto, ma se avete tempo anche le cosce rendono molto bene dato che sono più saporite, vengono ottime anche al limone come mostrato nel video.
Ingredienti

  • 1/2 kg di petto di pollo a fette
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • 1 confezione di mais in scatola
  • olio extra vergine di oliva
  • Sale


  • Pepe

pollo mimosa

Preparazione
Prendete il petto di pollo e schiacciatelo con il batticarne in modo da fare delle fettine sottili, potete lasciarle intere oppure tagliarle a pezzetti piccoli, scegliete voi. Aprite il mais, scolatelo dal liquido di conservazione e sciacquatelo, poi fatelo sgocciolare in un colino per 5 – 10 minuti. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e mettetela in un tegame con l’olio e il sale, fatela dorare e poi mettete il petto di pollo infarinato fatelo dorare e poi aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda. Girate il petto di pollo a metà cottura e unite il mais, rosolate due minuti e poi mettete la panna da cucina.

Cuocete insieme per 5 minuti in modo da far stringere il sughetto e far insaporire il pollo. Aggiustate di sale e pepe e servite subito, in modo che la panna non si rapprenda troppo.

Foto | da Flickr di jabb

  • shares
  • Mail