Come copiare capelli e make up di Kate Middleton per Carnevale 2014

Per un Carnevale 2014 davvero regale perché non copiare il look di Kate Middleton? Capelli e make up della Duchessa di Cambridge fanno sognare in molte. Ecco come replicare trucco e acconciatura in pochi passaggi.

Le donne di tutto il mondo amano Kate Middleton e il suo stile regale ma anche deliziosamente informale. È per questo che la Duchessa di Cambridge è in assoluto da annoverare fra le vip più copiate nel look, sempre sobrio ed elegante. E se per Carnevale 2014 vogliamo assomigliarle anche noi, ecco il tutorial per acconciare i capelli e replicare il make up in pieno stile Kate.

Per quanto riguarda l'acconciatura, salvo che la famiglia reale non la spunti davvero sulla faccenda del taglio netto, sappiamo bene che la Duchessa resterà sempre fedele al suo dictat di stile: lasciare la chioma sciolta anche in molti eventi formali, enfatizzando lunghezze e volume. Per copiare questo stile vi suggeriamo di asciugare la capigliatura a testa in giù e usare un arricciacapelli per creare morbidi boccoli sulla vostra testa.

Kate_Middleton_look

Solitamente Kate esibisce un mosso leggero e vaporoso, quindi è bene usare un ferro dal diametro ampio e non arricciare tutti i capelli, ma solo alcune porzioni. Completate l'opera spruzzando uno spray lucidante e smuovendo le ciocche per farle "rilassare" e rendere lo styling più naturale. Dopo di che fissate il tutto con una lacca che dia sostegno ma non privi i capelli del giusto movimento.

Per quanto riguarda il make up dobbiamo dire che quello di Kate Middleton è decisamente leggero, in pieno stile reale. È un tipo di trucco molto simile a quello da sposa, ossia ha come obiettivo quello di coprire le eventuali imperfezioni della pelle, migliorarne l'aspetto generale e dare molta luce al viso per un perfetto effetto bonne mine, fresco e radioso.

Il primo step sarà quindi quello di stendere un velo di primer riempitivo se c'è qualche rughetta da nascondere, dopo di che si può passare al correttore scegliendone uno illuminante per la zona occhi. Se si hanno molte occhiaie andranno coperte precedentemente con un correttore complementare al colore dei tratti scuri e passare un highlither subito dopo nella stessa zona. Con un pennello blender a punta grossa sfumate bene verso il basso. Poi stendete il fondotinta che usate di solito. Se ha un finish opaco aggiungete una punta di pigmenti minerali avorio per dare più luce. In alternativa usate una cipria shimmer per fissare la base.

La Duchessa poi raramente utilizza blush sui toni del rosso, ma predilige molto di più i pesca ma soprattutto i rosa brillanti. Scegliete quindi un prodotto di queste tonalità e passatelo col pennellone da fard sull'osso dello zigomo. Passiamo allo sguardo: trucco molto semplice. Stendete un ombretto bianco opaco su tutta la palpebra mobile ed enfatizzate l'ombra naturale della piega dell'occhio con un ombretto marrone/beige.

Usate una matita marrone scuro o nera per creare un contorno che ricalchi la zona ciliare superiore ed inferiore. Attenzione, la matita deve essere ben temperata perché il tratto dovrà essere preciso e l'effetto molto naturale. Sfumate la riga della rima inferiore con un pennellino angolare. In ultimo usate un ombretto leggermente shimmer sui toni dell'avorio che riprenda la prima metà della palpebra mobile (sfumate anche verso l'angolo interno dell'occhio) e crei un bellissimo punto luce.

Terminate con un velo di mascara nero, facendo attenzione ad evitare i grumi. Se se ne formano eliminateli aiutandovi con un cotton fioc o con uno stappo di carta igienica. In ultimo le labbra. Usate una matita e un rossetto opaco sui toni del rosa o del pesca (il colore perfetto è quello che riprende la nuance del blush) e infine passate un lucidalabbra trasparente per completare l'opera. Bellissime!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail