La ricetta dei biscotti secchi fatti in casa

Chi non ama strafare a colazione, certamente apprezza i biscotti secchi. Ma per avere un prodotto davvero genuino farli in casa è sempre meglio che acquistarli. Vediamo la ricetta.

Il pasto più importante della giornata come sappiamo è la colazione, che ci fornisce le energie giuste per affrontare la mattinata. Ma in molti non amano appesantirsi e strafare appena svegli, preferendo qualcosa di leggero e digeribile da accompagnare al tè o al caffè. La scelta in questi casi va spesso sui biscotti secchi, friabili e dal sapore neutro. Per una versione più genuina di quella acquistabile nei supermercati, ecco la ricetta per farli in casa propria.

Per una trentina circa di biscotti serviranno: 100gr di farina di grano duro, 70gr di farina bianca doppio zero, 1 cucchiaio di crusca, 80gr di burro freddo, 50gr di zucchero bianco, 30gr di zucchero di canna, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di sale, tre cucchiai di latte parzialmente scremato.

Biscotti_secchi_ricetta

Mescolate insieme in una terrina le farine con la crusca, lo zucchero bianco, quello di canna, il bicarbonato di sodio e il sale. Poi aggiungete il burro freddo a pezzetti e impastate con le mani come fareste con una frolla (anche se in questo caso la consistenza è farinosa e non compatta come la pasta frolla). Ora aggiungete il latte in cui avrete versato l'estratto di vaniglia e incorporatelo bene all'impasto, mescolando.

Adesso la parte più delicata. Suddividete il composto in due parti per gestirlo più comodamente, poi stendetene una parte in modo grossolano su un foglio di carta frigo/forno, coprite con un secondo strappo e passate con cura il matterello sopra per pareggiare la superficie. Tagliate via le eccedenze laterali con un coltello e fate lo stesso con l'altra metà dell'impasto. Trasferite le due spianate su un vassoio e riponete in frigorifero coperte con la carta per una mezz'ora.

Tirate fuori, praticate sulla sfoglia dei tagli con un coltello a lama liscia per dare la classica forma quadrata ai biscotti, poi bucherellate la superficie con uno stuzzicadenti per ricreare le decorazioni dei biscotti secchi confezionati. In ultimo infornate in forno già caldo a 180° C per una ventina di minuti o comunque fino a che i biscotti non si dorano in superficie.

A questo punto tirate fuori, riprendete col coltello i tagli fatti in precedenza per dividere i biscotti e poi lasciate freddare all'aria. Ovviamente questa è la ricetta base, ma voi potete personalizzarla a piacimento aggiungendo gli ingredienti che preferite. Il video in apertura post riporta ad esempio la variante con mandorle tipo cantuccini, ma anche nocciole e altra frutta secca si prestano benissimo alle modifiche che vorrete fare.

Foto | da Flickr di Andrea Goh

  • shares
  • Mail