Le idee per il pranzo di Pasqua, dal menù all'addobbo della tavola

idee per pranzo di Pasqua

Quali idee per il pranzo di Pasqua portare sulle nostre tavole? Ovviamente la gastronomia italiana ci aiuta molto in questo senso, anche perché ogni festa ha le sue ricette della tradizione che non possono assolutamente mancare in pranzi e cene organizzati tra amici e parenti. Vediamo di stilare un bel menù di Pasqua da leccarsi i baffi.

Ovviamente non possono mancare sulle nostre tavole le uova soda colorate, ottime decorazioni di Pasqua che sono un simbolo forte di questa festa che piace moltissimo ai bambini. Come antipasti, potete scegliere del classico affettato (il salame non può mancare a Pasqua), da accompagnare a crostini di pane, grissini o, per tenere salda la tradizione umbro-marchigiana, la buonissima crescia di Pasqua al formaggio.

E veniamo ai primi piatti: tra le idee culinarie per il pranzo di Pasqua non può mancare la pasta fresca. Potete pensare ai classici tortellini in brodo o proporre ravioli e agnolotti con sughi più corposi, mentre lasagne (di carne, di verdure o miste) o cannelloni sono sempre ben accetti anche sulla tavola di Pasqua.

Come secondo piatto potete optare o per gli affettati e le uova soda decorate, se non li avete proposti come antipasto, oppure portare in tavola un arrosto, che è sempre perfetto. Se invece gradite un secondo piatto di pesce, consiglio un bel rombo al forno con patate: un classico. E per dessert? I dolci di Pasqua sono molto golosi e sono da accompagnare ovviamente alle uova di cioccolato con dentro la sorpresa, anche se non ci sono bambini a tavola!

Infine, gli addobbi per il pranzo di Pasqua: via libera a tutti i simboli della festa, con centrotavola realizzati con uova, pulcini, gallinelle e agnelli. Perfetto anche un albero di Pasqua in miniatura (deve essere per forza basso, altrimenti non potrete vedere in volto gli altri commensali!).

Foto | Flickr

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail