Addio al nubilato, quando è nato e perché si festeggia

Addio al nubilato, quando è nato e perché si festeggia? Ecco la storia di questa celebrazione da condividere con le amiche care.

Sai quando è nato l’addio al nubilato e perché si è soliti festeggiarlo insieme all’addio al celibato? Stiamo parlando di una festa organizzata per celebrare una donna che sta per sposarsi, nei giorni che precedono le nozze. Il motivo di questo party è presto detto: si vuole celebrare simbolicamente il passaggio dalla condizione di nubile a quella di sposata, da parte delle amiche, oltre che delle parenti di sesso femminile.

Tradizione vuole che l’addio al nubilato sia organizzato dalla testimone o dalle testimoni della sposa. Spetterà a questa figura importante del giorno del matrimonio organizzare l’ultima notte da single della sua migliore amica, prima che inizi la sua vita in coppia dopo le nozze.

Sempre la tradizione vuole che il futuro marito non sappia niente di quello che è successo quella sera. Così come la futura moglie non dovrebbe sapere nulla di quello che è accaduto durante l’addio al celibato, lo stesso festeggiamento dedicato però a lui. Ultimamente questa tradizione è poco sentita, tanto che ci sono coppie di sposi che riuniscono tutti gli amici insieme per un addio al nubilato e celibato congiunto!

Giochi per l’addio al nubilato classici: gli intramontabili

Addio al nubilato

Quando è nato l’addio al nubilato

La tradizione di questa festa deriva dalla più antica usanza della festa di addio al celibato, che si organizza da moltissimo tempo per fare in modo che gli amici dello sposo possano festeggiarlo poco prima delle nozze. Pare che questo party si sia affermato durante gli anni Sessanta, ma fino agli anni Ottanta non si è diffuso più di tanto. Pensa che il primo libro che ne parla è stato pubblicato nel 1998.

Verso la fine degli anni Novanta l’addio al nubilato è un po’ cambiato, diventando un vero e proprio business con il quale diversi locali hanno guadagnati molti soldi. Diverse strutture dedite al divertimento, infatti, hanno iniziato a creare serate ad hoc e anche pacchetti turistici per poter attirare la futura sposa e le sue spose persino in mete lontane da casa. Party on the beach, serate con game show e scherzi nei locali, feste nelle discoteche, per poter compiere le ultime pazzie da single prima del fatidico sì.

Oggi vanno di moda invece i Bridal Shower

L’epoca degli eccessi, degli spogliarelli o delle serate ad alto tasso alcolico sembra ormai sempre più dimenticata. Tanto che negli ultimi tempi va particolarmente di tendenza il Bridal Shower, con esperienze da condividere con le migliori amiche, con l’unico scopo di trascorrere una giornata insieme. Si organizzano giornate di relax nelle Spa tra chiacchiere e tisane benefiche, viaggi fuori per un weekend, ma anche un’esperienza adrenalinica come un giro in mongolfiera o in elicottero, ad esempio.

Feste molto più sobrie e intime, che non prevedono il coinvolgimento di altre persone se non la cerchia stretta di amiche della futura sposa, che potrà concedersi un po’ di sano relax insieme a loro a ridosso delle nozze. Anche per riprendersi un po’ dalla frenesia di un matrimonio da organizzare.

7 idee per un addio al nubilato divertente e indimenticabile

Foto di Pexels e di Adina Voicu da Pixabay

Ultime notizie su Addio al nubilato

Tutto su Addio al nubilato →