Che lavoro fanno le principesse Beatrice ed Eugenia?

Che lavoro fanno le principesse Beatrice ed Eugenia? Figlie di Andrea, duca di York, e di Sarah Ferguson, le principesse Eugenie e Beatrice di York hanno un lavoro “vero”. No, non stiamo dicendo che quello svolto dalla regina non possa essere considerato tale, anzi. Ma semplicemente che le due sorelle non sono dipendenti “reali”, ovvero non ricevono

Che lavoro fanno le principesse Beatrice ed Eugenia? Figlie di Andrea, duca di York, e di Sarah Ferguson, le principesse Eugenie e Beatrice di York hanno un lavoro “vero”. No, non stiamo dicendo che quello svolto dalla regina non possa essere considerato tale, anzi. Ma semplicemente che le due sorelle non sono dipendenti “reali”, ovvero non ricevono assegni dal Sovereign Grant (che, per i non addetti ai lavori, è il fondo sostenuto dal governo che finanzia i doveri ufficiali della regina Elisabetta II). Beautrice ed Eugenia, dunque, si guadagnano da vivere facendo altro. Ma cosa?

Che lavoro fanno le principesse Beatrice ed Eugenia

Che lavoro fanno Beatrice ed Eugenia?

A causa della loro posizione nella lista per l’ascesa al trono, nessuna delle sue è responsabile dello svolgimento di doveri pubblici. Entrambe negli ultimi anni sono state protagoniste di importanti cambiamenti nelle loro vite private. Tutte e due si sono sposate e per Eugenie è in arrivo un bambino, la cui nascita è prevista per l’inizio del 2021. Entrambe partecipano abitualmente ad eventi reali ma, così come invece accade per i cugini Harry e William, loro non sono pagate per farlo. Le nipoti della regina hanno infatti continuato a mantenere i propri lavori.

Che lavoro fa Beatrice di York?

Beatrice, laureata in storia, “lavora a tempo pieno nel mondo degli affari“. E’ attualmente impiegata nella società di software Afiniti nella quale svolge il ruolo di Vice Presidente of Partnerships and Strategy. Si occupa, in sostanza, di supervisionare la gestione delle partnership strategiche di Afiniti e di favorire la crescita dell’azienda attraverso iniziative finalizzate allo sviluppo della stessa. Aveva in passato lavorato per la società di private equity Sandbridge e per Sony Pictures. Oltre questo, è patron di molte organizzazioni no profit. Ad esempio è ambasciatrice globale di Street Child, l’organizzazione fondata dalla madre nel 1993 che si occupa, tra le altre cose, di favorire l’accesso all’istruzione dei bambini più vulnerabili.

Che lavoro fa Eugenie di York?

Eugenie, invece, ha una carriera nel mondo dell’arte. Lavora come direttrice della galleria d’arte Hauser & Wirth a Londra per la quale si occupa dell’organizzazione di eventi e fiere. E, prima, ha sfruttato la laurea in storia dell’arte e letteratura inglese per lavorare per una società di aste online. Così come la sorella, anche Eugenie collabora con organizzazioni di beneficenza. La principessa è ambasciatrice di Project O, un ente di beneficenza per la protezione degli oceani.

In quanto “non dipendenti reali”, quindi, non ricevono uno stipendio formale dalla famiglia reale. Tuttavia, possono usufruire di un fondo fiduciario istituito dalla Regina insieme ai genitori. Sarebbe contento delle carriere delle figlie il duca di York, che ha dichiarato:

“Come padre, il mio desiderio per le mie figlie, che sono membri della famiglia reale, è che diventino giovani donne lavoratrici moderne, e sono lieto di vederle costruire la loro carriera”.

Insomma, quelle che potremmo definire proprio due brave ragazze!

I Video di Pinkblog

Centrotavola autunnale VisualFood

Ultime notizie su Royals

Tutto su Royals →