Tra le tecniche di manicure, la french è sicuramente quella più conosciuta tra il pubblico non specializzato.

Dalla diffusione su larga scala, avvenuta negli anni ‘70, grazie a Jeff Pink, inventore dello smalto Orly, la french è stata cambiata, stravolta, rivisitata. Sono nate così la french mezzaluna, la french inversa o twist, la french muretto, la french colorata. Dopo esserci occupate delle tendenze delle unghie autunno 2023 vediamo quali sono quelle che riguardano la french.

manicure mani rose french

French manicure: la versione classica è passata di moda?

La versione classica della french manicure, quella che viene realizzata semplicemente andando a disegnare la mezzaluna bianca sull’estremità dell’unghia color nude non passerà mai di moda, questo è certo, ma di sicuro non riscalda più molti cuori. Resta valida come manicure quotidiana, per avere unghie dall’aspetto curato e sempre in ordine ma la tendenza per l’inverno è quella di osare.

Micro French Manicure colorata

Tendenza dell’estate che resisterà anche nella stagione invernale, la micro french o baby french manicure (dalla celebre definizione di Tom Bachik, manicurista della star Jennifer Lopez) porta il minimal alla ribalta per l’inverno.

Che cos’è la micro french? La versione in cui la mezzaluna bianca diventa sottilissima, un filo che segue la forma dell’unghia. La micro french dà il suo meglio su unghie medio-corte con forma ovale. La versione colorata è sicuramente quella più scelta durante l’estate, con predilezione per colori fluo, fucsia, blu e giallo. In inverno i colori saranno più vicini al blu e al bordeaux, che hanno dominato la passerella della Fashion Week Haute Couture di Parigi. Un altro colore molto di tendenza per la micro french invernale è sicuramente l’oro; un look glamour, minimal ed elegante per serate di gala ed eventi.

French inversa: cos’è e quali sono i trend su colori e decorazioni

La french inversa si distingue dalla manicure tradizionale perché al posto di disegnare la smile line con un gel bianco, ne creano una appositamente con il gel costruttore o con l’acrilico che vanno ad unire alla base nude precedentemente preparata sull’unghia. Quali sono i vantaggi della cosiddetta french a muretto? La precisione con cui si può definire la mezzaluna, la durata maggiore della manicure e l’allungamento dell’unghia che rende la mano più affusolata. L’aspetto più interessante di questa tecnica è quello di poter decorare la french; per questo inverno arrivano quindi le french inverse con smalti semipermanenti con microglitter o con strass e brillantini color oro e argento.

Unghie double french white e silver

Come si intuisce dal nome, la french doppia prevede la realizzazione di due mezzelune sull’unghia. La seconda smile line può essere sotto alla prima, quindi sulla punta dell’unghia, oppure sulla lunula. La french doppia molto in voga ora è quella con doppia linea sottilissima color bianco o argento, molto amata anche dalle spose.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 06-10-2022