Risotto allo champagne con crostacei, ricetta stellata per San Valentino

Risotto allo champagne con crostacei, la ricetta stellata per San Valentino per stupire il proprio partner con un primo piatto afrodisiaco.

Risotto allo champagne con crudo di crostacei: la ricetta stellata per San Valentino per stupire il tuo partner la trovi sotto, in tutto il suo splendore. Prima, però, facciamo quattro chiacchiere. Arriva un momento, nella vita di ognuno, nel quale si viene sopraffatti dall’idea di voler cucinare qualcosa di speciale per la propria dolce metà nonostante, a malapena, si riesca a non fare bruciare un uovo fritto. Fortunatamente, esistono tantissime ricette di San Valentino facili che, anche chi è alle prime armi, può realizzare.

Risotto allo champagne con crostacei, la ricetta

Quella del risotto con crudo di crostacei dello chef Vito Mollica (una stella Michelin del ristorante Il Palagio di Firenze) potrebbe non sembrare rientrare tra quelle. Ma, fidati, dalle una possibilità anche solo leggendola. E’ vero, richiede tempo, pazienza, dedizione ed anche una piccola spesa, ma se ti sei messa in testa di festeggiare San Valentino 2021 nel migliore dei modi, allora può fare per te. Perché non buttarsi?

Ingredienti del risotto allo champagne con crostacei

  • 100 g cipolla bianca
  • 300 g riso
  • 500 g bisque
  • 80 g pomodoro confit
  • 4 gamberi rossi
  • 4 scampi
  • 1/2 limone – scorza
  • 20 g olio extra vergine di oliva
  • 20 g burro
  • 40 g vino bianco
  • 20 g erba cipollina
  • 80 g champagne
  • q.b sale

Ingredienti per il burro di mantecatura

  • 200 g di burro
  • 50 g di zenzero
  • scorza di 1/2 limone
  • la scorza di 1/2 lime
  • scorza di 1/2 Arancia

Ingredienti per gli scampi

  • 4 scampi
  • 5 g olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • 5 g erba cipollina
  • 5 g agrumi, scorza

Ingredienti per i gamberi rossi

  • 4 gamberi rossi
  • 5 g olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • 5 g erba cipollina
  • 5 g agrumi scorza

Ingredienti per l’astice

  • 1 astice
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • scorza di 1/2 limone
  • sale e pepe

Ingredienti per le cicale

  • 4 cicale
  • 5 g olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • 5 g erba cipollina
  • 5 g agrumi – scorza

Per la salsa allo zafferano

  • 80 g bisque
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • 1 g zafferano in polvere

Preparazione del risotto allo champagne con crostacei

Inizia dal risotto: trita la cipolla e falla imbiondire in una padella con olio e burro. Unisci il riso, fallo tostare due minuti, quindi bagnalo con il vino bianco e lo champagne e falli sfumare. Adesso unisci l’acqua e fai asciugare per circa 2 minuti. Inizia a bagnare il risotto con la bisque bollente e portalo a cottura. Per ultimi unisci il battuto di crostacei, i pomodori confit, l’erba cipollina e la scorza del limone grattugiato. Manteca il tutto con il burro di mantecatura (che avrai preparato facendolo ammorbidire a temperatura ambiente ed insaporendolo con zeste di limone, lime, arancio e ginger grattugiato).

Passa agli scampi: privali del carapace e condiscili con olio extra vergine di oliva, sale, erba cipollina e zeste di agrumi. Priva del carapace anche i gamberi e condiscili con olio, sale, erba cipollina e zeste di agrumi. Passa all‘astice: fallo cuocere intero in forno a vapore a 68°C per 13 minuti. Freddalo in acqua e ghiaccio per 3 ed elimina il carapace. Porzionalo e mettilo a marinare con olio, scorza di limone, sale e pepe.

Adesso occupati delle cicale: stendile e abbattile, taglia le estremità e togli il carapace. Condisci con olio, sale, erba cipollina e zeste di agrumi. Per preparare la salsa allo zafferano, invece, versa la bisque in una ciotola, unisci l’olio e lo zafferano ed emulsiona bene. Trasferisci nel flacone dosatore (se non ce l’hai non sei nessuno) e passa alla parte più interessante, ovvero l’impiattamento. Disponi ordinatamente i crostacei tagliati e conditi nei piatti, unisci il risotto caldo e completa con la salsa allo zafferano: servi subito.

Photo | Pixabay