Sposa stressata, festa rovinata? No, con questi 5 consigli salva-nozze

Sposa stressata, festa rovinata? Non necessariamente. Scopri cosa ti stressa davvero e quali sono i rimedi per ritrovare la serenità

State organizzando il matrimonio che attendevate da tempo, siete più che certe di voler condividere la vostra vita insieme alla vostra dolce metà, ma i preparativi vi stanno rendendo stressate e perennemente in ansia? Allora sarà il caso di correre ai ripari. Che una sposa possa essere stressata, in vista del giorno delle nozze, è un fatto del tutto normale. Tuttavia, bisogna fare in modo che lo stress non prenda il sopravvento.

A causa di questa spiacevole sensazione, infatti, l’intero processo di organizzazione potrebbe sembrarvi insormontabile. L’agitazione per i preparativi potrebbe portarvi a discutere e litigare con il partner o con i vostri amici e familiari. Potreste sentirvi sopraffatte, e arrivare persino a pensare di gettare la spugna.

Questione di equilibrio

Ma perché sta succedendo tutto questo? Generalmente, quando una sposa è stressata la causa va ricercata nella mancanza di equilibrio fra preparativi e vita “personale”. In che senso? Presto detto! Spesso l’organizzazione delle nozze finisce per prendere il sopravvento.

La vostra vita probabilmente si è adattata ai preparativi, e non il contrario. Avete messo da parte le vostre passioni, i vostri hobby, avete smesso di uscire con le amiche perché siete troppo impegnate con la vostra tabella di marcia. Ecco, come dicevamo, i preparativi hanno preso il sopravvento. La buona notizia è che è possibile ristabilire il giusto ordine e dare le giuste priorità.

In questo articolo vedremo dunque come affrontare il problema e come tornare ad organizzare il matrimonio con il sorriso sulle labbra e la leggerezza nel cuore!

Sposa stressata? Non più, con questi consigli salva-nozze

Per scoprire quali sono i consigli per migliorare il vostro umore e dire addio allo stress, bisogna prima capire cos’è che vi rende tanto agitate. I motivi possono essere diversi. Ecco quali sono i più comuni:

  1. State cercando di fare tutto da sole: ma per quale motivo? Chi ve lo fa fare? Spesso alcune future spose si lamentano del fatto che il partner non sembra minimamente interessato all’organizzazione del matrimonio. I motivi di un simile atteggiamento possono essere molteplici, ma per il vostro (e il suo) bene sarà il caso di parlarne. Magari l’altra metà non condivide qualcuna delle vostre scelte ma non vuole contraddirvi. Potrebbero esserci mille ragioni diverse, ma ciò che conta è riuscire a individuarle e trovare delle soluzioni che facciano felici entrambi.
  2. Non avete ancora imparato a delegare: se il partner non ha nulla a che vedere con il vostro stress, imparate a delegare le cose da fare anche ad altre persone. Chiedete a un’amica o a una parente di darvi una mano, o al limite assumete un professionista per aiutarvi!
  3. Questione di aspettative: organizzare un matrimonio da sogno è … beh, il sogno di tutti. Fate però attenzione a non impostare delle aspettative troppo alte. Sappiamo bene che sembra una frase fatta, ma davvero la perfezione non esiste, e cercare di raggiungerla a tutti i costi potrebbe rendervi stressate e nervose.
  4. Non avete un Piano B: e sempre in tema di “aspettative”, come spesso accade nella vita, anche quando si organizza un matrimonio bisogna avere un Piano B, o comunque delle opzioni di riserva che vi permetteranno di affrontare ogni piccolo imprevisto con serenità.
  5. Parlate sempre e solo di matrimonio, soprattutto con il partner: certo, sappiamo bene che si tratta di una reazione del tutto normale, ma ciò non significa che sia anche sana. Parlare sempre e solo di tovaglie, scarpe per il matrimonio, invitati, fiori, bomboniere e così via, a lungo andare potrebbe essere snervante sia per voi che per la vostra metà. Prendetevi una pausa di tanto in tanto, uscite per un appuntamento, andate al cinema, insomma, smettete di pensare all’organizzazione delle nozze per una sera, e vedrete che il vostro umore migliorerà magicamente!

Ma a questo punto tocca a voi care spose stressate, cos’è che vi agita tanto? E quale pensate che sia la soluzione migliore?

Foto da Pixabay