Il filetto di maiale in crosta con la ricetta perfetta

La ricetta e i consigli per fare in casa un delizioso filetto di maiale in crosta per il pranzo della domenica


Il filetto di maiale in crosta è un secondo piatto raffinato e delizioso, abbastanza semplice da preparare in casa ma anche molto particolare, con un po’ di impegno e di accortezza riuscirete a portare in tavola un piatto davvero speciale. Per fare questo piatto dovete mettervi d’accordo con il vostro macellaio di fiducia e farvi dare un filetto di prima qualità, morbido e con poco (ma preziosissimo) grasso e poi fare attenzione alla cottura, la carne migliore se cucinata male diventa davvero pessima.
Ingredienti

  • 1 filetto di maiale da un kg
  • 150 gr di pancetta a fette
  • 400 gr di pasta sfoglia
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extra vergine di oliva
  • Alloro
  • 1 uovo

Preparazione
Condite il filetto con sale e pepe, poi rosolatelo in un tegame con poco olio un minuto per lato in modo che la carne prenda colore. A questo punto mettete il filetto su un tagliere, avvolgetelo con le fettine di pancetta e poi rosolatelo ancora una decina di minuti.

Stendete la sfoglia su un tagliere, mettete al centro il filetto fasciato di pancetta e avvolgetelo bene da tutti i lati, poi mettetelo in una teglia unta di olio o in alternativa coperta con la carta da forno. Pennellate la sfoglia con l’uovo sbattuto e poi cuocete il vostro filetto in crosta in forno preriscaldato a 200°C per 25 – 30 minuti.

Se vi accorgete che la sfoglia prende colore troppo rapidamente copritela con l’alluminio o con altra carta da forno. Fate raffreddare un po’ il filetto e poi mettetelo in un tagliere e tagliatelo a fette spesse un centimetro.

Accompagnate il filetto in crosta con delle verdure, del purè oppure una raffinata salsina per arrosti.

Foto | da Flickr di raffaelebrustia

  • shares
  • Mail