Le triglie al cartoccio al forno, la ricetta con le patate

Le triglie al cartoccio con le patate sono un secondo piatto leggero, gustoso e molto semplice, provatele anche voi


Le triglie al cartoccio sono un secondo piatto buonissimo e sfizioso che potete preparare per pranzo o per cena, la ricetta è molto semplice e anche abbastanza rapida quindi è meglio non cucinare questo piatto in anticipo ma piuttosto organizzarsi una mezz’oretta prima. Per velocizzare il tutto potete però lavare le patate e soprattutto pulire le triglie, togliere le interiora e le squame, lavarle bene e metterle in frigorifero ben coperte, in modo che siano pronte da cuocere.

Ingredienti

  • 500 g di triglie di mare
  • olio extravergine di oliva
  • 4 spicchi di aglio
  • Sale grosso
  • 4 rametti di prezzemolo
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato
  • 2 patate piccole

Preparazione
Lavate le triglie, pulitele bene e fate scorrere dentro l’acqua per eliminare i residui di sangue, poi asciugatele con della carta assorbente. Sbucciate le patate, lavatele bene, e poi tagliatele a fettine molto sottili, potete anche utilizzare il pelapatate se volete.

Adesso dovete decidere se cuocere le triglie in un unico cartoccio o farli monoporzione. Prendete dei fogli di carta da forno e ungeteli con un pochino di olio, mettete le triglie e salate la pancia di tutti, mettete sopra il prezzemolo, l’aglio e le patate a fettine sottili. Irrorate con un po’ di olio e unite il pepe e il sale grosso. Chiudete i cartocci e poi avvolgeteli con l’alluminio, chiudeteli stretti in modo da non avere fessure.

Mettete i cartocci su una teglia e poi cuocete il pesce in forno preriscaldato a 180°C per 25 - 30 minuti. Controllate se le patate si sono cotte, certe varietà richiedono qualche altro minuto, quindi è sempre bene controllare la cottura.

Foto | da gustoblog

  • shares
  • Mail