La ricetta dei muffin classici americani

Vi piacciono i muffin classici americani? Ecco una ricetta di base molto versatile che potete personalizzare a piacere con gocce di cioccolata


I muffin sono i classici dolcetti americani per la colazione, sono buonissimi e versatili e si possono personalizzare con frutta, cioccolato o aromi. I muffin classici sono tortine molto semplici che hanno una caratteristica forma a “funghetto” sono aromatizzati con la vaniglia e si possono inzuppare nel latte o nel cappuccino, sono davvero versatili e irresistibili, oltre che molto semplici da preparare.

I muffin si possono fare nella classica teglia di metallo oppure negli stampi in silicone, se non li avete potete utilizzare gli stampini in alluminio del Crème Caramel e mettere dentro, se volete, un pirottino di carta. Vediamo insieme una ricetta di base che potete personalizzare a piacere
Ingredienti

  • 2 uova
  • 110 gr di burro
  • 110 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, oppure mezza bacca o una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 4 cucchiai di latte

  • 70 gr di gocce di cioccolato (facolative)

Preparazione
Prendete una ciotola e mettete gli ingredienti secchi quindi farina, zucchero, lievito e sale, mescolateli con una forchetta e tenete da parte. In un’altra ciotola o in una tazza dosatrice mescolate bene le uova, il burro fuso e raffreddato, l’estratto di vaniglia e il latte, dovete ottenere un composto omogeneo. Versategli ingredienti liquidi su quelli secchi e mescolate con un cucchiaio di legno quel tanto che serve per avere un impasto unico e amalgamato, in questo modo i muffin gonfieranno bene. Se volete potete aggiungere anche le gocce di cioccolato.

Dividete il composto in dei pirrottini monoporzione riempiendoli per ¾, poi cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa. Sfornate i muffin e fateli raffreddare su una gratella, poi decorateli con lo zucchero a velo.

Foto | da Flickr di isaacgriberg

  • shares
  • Mail