Come curare i capelli secchi, grassi o sfibrati

Come ridurre il problema dei capelli secchi, grassi o sfibrati grazie alla cosmesi e ai rimedi naturali

Cura per capelli sfibrati, secchi o grassi

I capelli sono una parte molto importante del nostro corpo, una sorta di biglietto da visita quando ci presentiamo ad altre persone, un po' come un sorriso. E' opportuno prendersene cura, soprattutto nel caso in cui non siano normali, ma grassi, secchi oppure sfibrati. In questo post sveleremo alcuni consigli su come curare i capelli che presentano queste problematiche, non impossibili da risolvere.

Quasi ogni situazione sopra citata, indica che i nostri capelli sono soggetti a stress a causa dell'utilizzo di acqua troppo calda, di prodotti per la cura del capello di scarsa qualità, del fumo e di uno stile di vita troppo stressante, che talvolta ne causa anche la perdita. Per evitare che la vostra capigliatura si rovini sempre di più, non dovete lavarla più di tre volte alla settimana e, soprattutto, scegliete prodotti adeguati.

L'acqua troppo calda potrebbe seccare e sfibrare i capelli, per questo motivo si consiglia l'applicazione di una crema dopo lo shampoo e il balsamo; nel caso abbiate capelli grassi, uno shampoo delicato e leggero è quello che fa per voi, onde evitare lo stress della cute con eccessiva produzione di sebo.

Da evitare tutti quei prodotti con parabeni e che presentano due qualità in una, poiché il loro trattamento si è quasi sempre rivelato inefficace. I cosmetici per la cura del capello più indicati devono quindi avere una marca e una data di scadenza, per evitare spiacevoli effetti collaterali.

Sia nel caso in cui i capelli siano sfibrati che grassi o secchi, i prodotti più utilizzati e ampiamente suggeriti vengono realizzati con principi attivi naturali, come il germe di grano, il burro di karité e l'olio di jojoba.

Ovviamente, non esistono solamente prodotti di bellezza per curare i vostri capelli, ma anche rimedi naturali: per quelli grassi, viene utilizzato un cucchiaio di aceto bianco diluito in molta acqua, oppure del succo di limone direttamente sulla cute; per i capelli secchi, viene proposto un impacco di olio extravergine d'oliva, possibilmente biologico (solo un paio di cucchiaini su tutta la lunghezza); per i capelli secchi, è sufficiente l'acqua di cottura del riso bollito.

Foto | Kristina Jamila su Pinterest, Alex Carter su Pinterest, Mailie Gilman su Pinterest, 4hairstyles su Pinterest, Vivian Lee su Pinterest, Vanity Blowout Bar su Pinterest, Ashley ray su Pinterest, Joyce Cabezas su Pinterest, Luna Di su Pinterest, Julie Dickson su Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail