Le 7 false amiche da tenere lontano dalla propria vita

Amica o non amica, questo è il dilemma. Per fortuna per capire subito se l'amicizia è vera o falsa basta davvero poco. Ecco le persone a cui stare attente

Gruppo di ragazze

Nella vita di una donna c'è certamente posto per molti affetti, tutti importanti per farla sentire amata. Grande attenzione ce l'ha in particolare la sfera delle amicizie, popolata da persone più o meno care che contribuiscono a rendere piena e interessante la sua quotidianità.

Purtroppo, per la legge dei grandi numeri, nella cerchia estesa dei propri contatti, c'è sempre qualche pecora nera, soggetti che agiscono per pura convenienza o semplicemente troppo "incasinati" per saper dare affetto sincero. Ed ecco in breve come catalogare le 7 false amiche da cui stare alla larga o quantomeno da prendere a piccole dosi.


  1. L'egocentrica - Io io e soltanto io. Quando l'egocentrica parla è come se il mondo con i suoi affanni sparissero, perché si sa, solo quelli di lei sono davvero importanti. Questo genere di amica ha scarse doti altruistiche, perciò le viene facile chiedere senza pensare di dover dare qualcosa in cambio, neppure un briciolo di sentimento vero verso chi le sta intorno.

  2. La spendacciona - Spende più di quello che guadagna e non rinuncia facilmente ad avere una vita piena di piccoli lussi e divertimento. E quando i soldi finiscono? Ovviamente chiede prestiti a parenti e amici che difficilmente restituisce. Per concedersi i suoi sfizi è pronta anche a deludere chi le vuole bene.

  3. La problematica - Insicura sin da piccola, l'amica problematica è quella che ci rovescia addosso tutti i suoi problemi ogni volta che ne ha l'occasione. Si arrabbia e va in crisi se non corriamo in suo aiuto, salvo poi darci infantili dimostrazioni di indipendenza facendosi vedere attorniata da altre persone. Pardon, altre potenziali vittime del suo malessere.

  4. L'eterna teen ager - Casinista per natura, questo tipo di amica fa fatica a crescere, attuando comportamenti tipici dell'adolescenza. Flirta con tutti per il gusto di farlo, si ubriaca alle feste e si veste da ragazzina nonostante la carta d'identità denunci un'altra età. E il nostro destino? È quello di fare la parte delle sorelle maggiori che la tirano fuori dai guai quando ci si ficca. Ovviamente, molto spesso.

  5. La doppiogiochista - La doppiogiochista ha un acume superiore alla media, è furba e ha sempre in mente un obiettivo. Non fa niente che non le porti un tornaconto personale e probabilmente se fa l'amica fidata e disponibile è solo perché vuole qualcosa in cambio. Magari ha messo gli occhi sul nostro fidanzato.

  6. La bugiarda incallita - Guardarsi sempre le spalle dalle persone bugiarde, sempre! Se poi la mentitrice è un'amica che non sa proprio dire la verità, il discorso è ancora più grave. Magari parte delle sue bugie sono dette a fin di bene, ma ciò non toglie che con lei è praticamente impossibile avere un rapporto onesto e sincero. E quindi, che amicizia è?

  7. L'aizzatrice - La peggiore di tutte le false amiche precedenti è lei: l'aizzatrice, che si insinua nella nostra vita e ci giura eterna fedeltà, ma ci avvelena l'esistenza aizzandoci contro tutto e tutti. Che sia contro il vigile, contro il nostro boyfriend o contro nostra madre poco conta, lei non guarda in faccia a nessuno e sarà sempre pronta a dirci peste e corna del malcapitato di turno. Il che ci porta, ahinoi, a crederle, a perdere la pazienza e a tagliare i ponti con chi, in realtà, non se lo merita.

Foto | da Flickr di Pepe Pont

  • shares
  • Mail