Basta ossessioni e stress da prova costume

Vivete in modo ossessivo l'arrivo dell'estate? Non preoccupatevi troppo della prova costume e imparate a vivere in armonia con voi stessi

prova costume
Con l’arrivo dei primi venticelli di primavera iniziano le ossessioni della prova costume, secondo le ultime statistiche 7 italiani su 10 vivono malissimo l’arrivo della bella stagione perché si sentono fuori forma. Tutti vorremmo essere belli come Blake Lively e Ryan Reynolds e non lo siamo, ma questo non vuol dire che dobbiamo gettare la spugna, ne che dobbiamo ossessionarci per essere sempre perfetti.

Alla base delle nostre ossessioni ci sono insicurezza, disagio e rassegnazione, invece di concentrarci sui difetti perché non provare a partire dai pregi? Perché non imparare a volersi bene ma di quel bene duraturo che ci aiuta a essere più forti e determinati? Probabilmente non avremo mai la pancia piatta, le smagliature e la cellulite non se ne andranno e allora? Vivere male l’estate e il mare per questo mi sembra un po’ inutile, non trovate?

Cercate di migliorarvi, lavorate sui voi stesse ma fatelo perché è giusto per voi non per omologarvi alla società, ne per piacere ad un uomo, ma per convivere in modo soddisfacente con voi stesse, è l’unica relazione che dura per tutta la vita.

  • shares
  • Mail