Tentazione di tradire, come resistere?

Ecco alcuni consigli utili per resistere alla tentazione di tradire il proprio partner.

Quella di tradire il proprio partner è una tentazione che può “colpire”, come un fulmine a ciel sereno, in qualsiasi momento, e può interessare anche le persone che considerano l'adulterio come qualcosa di assolutamente sbagliato. Purtroppo si tratta di semplice debolezza umana, che può presentarsi in alcuni momenti della vita, ma questo non vuol dire che le persone non dovrebbero fare del loro meglio per resistere alla tentazione di tradire.

Ma come fare a resistere a questa forte e trasgressiva tentazione? Ecco alcuni consigli utili per voi:



  • Tenere duro: può sembrare banale, ma riuscire a resistere alla tentazione è tutta questione di forza di volontà. Spesso tendiamo a sottovalutare il potere che possiamo esercitare sui nostri impulsi, ma in realtà bisogna semplicemente tenere duro per resistere alle tentazioni.
  • Evitare: come gli alcolisti evitano bar e alcolici, e le persone che sono a dieta evitano di trascorrere la giornata in pasticceria, anche chi si sente attratto da una persona che non è il proprio partner potrebbe ovviare al problema evitando questa persona; purtroppo, è probabile che quella persona sia qualcuno che è difficile evitare, come ad esempio un collega, un cliente, un vicino di casa o un amico. Tuttavia, fate del vostro meglio per evitarla, soprattutto in privato.
  • Tenere a mente le conseguenze a lungo termine del vostro tradimento (fine del rapporto con il partner, conseguenze spiacevoli per gli eventuali figli, …). Ne vale davvero la pena?
  • Tenere in considerazione il fatto che, se cederete alla tentazione una volta, potreste non riuscire a resistere neanche la volta successiva. Sareste in grado di gestire il senso di colpa, a lungo andare?
  • Parlate con un amico: parlate con qualcuno di cui vi fidate e con il quale potete essere aperte e sincere, che possa aiutarvi ad affrontare la situazione ed evitare di fare qualcosa di cui potreste pentirvi

via | Psychologytoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail