Cari nonni siete preziosi: la poesia più dolce per la Festa dei nonni

Cari nonni siete preziosi: la poesia più dolce e genuina da dedicare ai nonni per la loro festa del 2 ottobre.

Cari nonni siete preziosi

Cari nonni siete preziosi è una bellissima poesia che potete dedicare ai nonni per la loro festa del 2 ottobre, un brano molto semplice di Rita Sabatini che potete usare per creare disegni e lavoretti, ma anche far imparare a memoria ai bambini. La festa dei nonni è una ricorrenza istituita in Italia nel 2005 per festeggiare il ruolo dei nonni, il loro prezioso aiuto e tutti i sacrifici che fanno per aiutare i figli e stare sempre vicini ai nipoti.

La festa dei nonni è stata inventata da una casalinga del West Virginia nel 1970, Marian Mc Quade era la mamma di 15 figli e aveva ben 15 nipoti e lavorava con gli anziani. 8 anni dopo, nel 1978, il Presidente americano, Jimmy Carter, ufficializzò il Grandparents Day e decise che la feste doveva avere cadenza annuale e doveva essere celebrata la prima domenica di settembre dopo il Labor Day. In Italia la Festa dei nonni si festeggia il 2 ottobre, il giorno degli Angeli, perché i nonni sono, e saranno per sempre, i nostri angeli custodi.

Cari nonni siete preziosi

Cari nonni siete preziosi
anzi direi che siete favolosi,
con pazienza e tanto amore
state con me tutte le ore,
tornate bambini per giocare
ma mi sapete anche guidare.
Vi voglio un bene senza confini:
un grosso bacione ai miei cari nonnini!

Per la festa dei nonni potete creare dei lavoretti insieme ai bambini, ma organizzare qualcosa anche se siete grandi perchè per i vostri nonnini sarete sempre i loro piccolini. Se questa poesia è troppo semplice potete optare per qualcosa di diverso e di più elaborato, come le opere di Pessoa, Guccini, Pascoli o D'Annunzio che potete trovare qui.

  • shares
  • Mail