Ricetta dei cioccolatini di San Valentino a forma di cuore


I cioccolatini di San Valentino a forma di cuore sono dolcetti golosi e molto semplici che potete fare in casa con le vostri mani, un regalo perfetto per il vostro amore che ha anche un valore giunto dato che è preparato da voi. La ricetta è molto semplice e si presta benissimo a molte varianti, potete farli semplici o farciti, decorati con fiorellini di zucchero o con dei romantici cuoricini. I cioccolatini potete farli della forma che più vi piace, dai classici cuoricini a pacchetti regalo, fiocchi, palloncini ecc.

Ingredienti per circa 30 cioccolatini

  • 300 gr di cioccolato fondente da copertura
  • 300 gr di cioccolato al latte
  • 130 gr di panna fresca
  • 30 nocciole tostate
  • 30 gr di burro
  • Mezzo bicchierino di liquore (facoltativo)

Preparazione
La prima cosa a cui si deve pensare per fare i cioccolatini sono gli stampi, dovete acquistare quelli in silicone a forma di cuore, o con altre forme miste a vostra scelta. Nei negozi specializzati in casalinghi e online ne troverete moltissimi, scegliete quello che più vi piace.

Una volta scelto lo stampo possiamo pensare a fare i nostri cioccolatini. Prendete 200 gr di cioccolato fondente, spezzettatelo e poi scioglietelo a bagnomaria a fuoco dolce, versatelo sullo stampo e poi muovetelo in modo da far attaccare la cioccolata da tutti i lati. Eliminate il cioccolato in eccesso e versatelo di nuovo nel pentolino. Mettete lo stampo in frigorifero per una mezz’oretta. Nel frattempo possiamo occuparci del ripieno. In un pentolino mettete la panna, fatela scaldare e quando sfiorerà l’ebollizione spegnete e mettete il cioccolato al latte spezzettato, fate raffreddare per una ventina di minuti in un piatto freddo (deve arrivare a 32°C). Incorporate il burro a pomata alla ganache al cioccolato e infine il liquore, mescolate bene. Versate la ganache dentro gli stampini a circa 3 mm dal bordo, poi inserite dentro una nocciola e se fuoriesce unite ancora un po’ di ripieno. Battete lo stampo per eliminare le bolle d’aria e poi metteteli in frigo per un’oretta.

A questo punto sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente rimasto e fateci uno strato sullo stampo, deve essere sottile ma perfettamente uniforme, per questa operazione potete usare una spatola o un pennello da cucina. Fate rassodare i cioccolatini in frigorifero per due ore, poi estraeteli e serviteli.

Foto|ulaola

  • shares
  • Mail