Ricette con gli spinaci per una cucina vegetariana


Con gli spinaci si possono preparare tante ricette buonissime, sane e soprattutto vegetariane, piatti in cui non ci sono derivati degli animali, quindi carne, pesce e insaccati di ogni tipo, ma in cui si possono usare latticini e uova. Vediamo insieme come usare gli spinaci per preparare due primi piatti: le tagliatelle verdi e gli spätzle , gnocchetti tipici tirolesi.

Tagliatelle verdi



Ingredienti

: 300 gr di farina, 3 uova, sale, 70 gr di spinaci freschi o surgelati
Preparazione: Preparate gli spinaci, lavateli bene sotto l’acqua corrente e poi saltateli in padella con un po’ di olio e il sale, potreste anche lessarli ma si perdono molte delle proprietà nutritive perché rimangono nell’acqua. Scolate gli spinaci, strizzateli bene e fateli raffreddare, poi tritateli con il coltello molto sottilmente. In una ciotola, o in una planetaria, mettete la farina, le uova e il sale e cominciate al impastare, aggiungete gli spinaci e impastate a lungo energicamente fino ad avere un composto omogeneo. Tirate le sfoglie con la macchina per fare la pasta oppure con il mattarello e poi con lo strumento apposito fate le tagliatelle. Lessate le tagliatelle in acqua salata a cui avrete unito un cucchiaino di olio e scolatele dopo qualche minuto, assaggiatele per verificare la cottura.

Spätzle



Ingredienti

: 200 gr di spinaci lessati e strizzati, 3 uova, 100 ml di acqua, 250 gr di farina, sale e noce moscata
Preparazione: Tritate gli spinaci e metteteli nel mixer insieme al sale, alle uova e alla noce moscata, frullate bene fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Trasferite il composto in una ciotola e incorporate la farina con una spatola. Portate l’acqua salata ad ebollizione e nel frattempo mettete l’impasto degli spätzle in uno schiacciapatate con i fori larghi, fateli cadere direttamente nell’acqua bollente e prelevateli con la schiumarola quando vengono a galla.

Potete condire questi piatti con della panna da cucina, con un ragù bianco vegetariano, un po’ di besciamella o burro e salvia, l’importante è non coprire il sapore degli spinaci.

Foto|Flickr; Flickr; Flickr

  • shares
  • Mail