Frappe di Carnevale, la ricetta originale da fare in casa


Le Frappe di Carnevale sono una ricetta semplice e versatile adatta a tutta la famiglia, è più comodo acquistarle pronte ma vedrete che farle in casa vi darà tante soddisfazioni, inoltre avrete la certezza di utilizzare ingredienti di qualità e soprattutto di friggerle in modo sano.

Le frappe sono sempre le solite chiacchiere che in queste settimane abbiamo chiamato anche crostoli, galani, bugie, cenci e Meraviglias, come le chiamano romanticamente in Sardegna.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 30 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 3 uova fresche
  • 1 limone
  • Un pizzico di sale
  • 2 cl di grappa bianca
  • Olio per friggere


  • zucchero a velo

Preparazione
Prendete la planetaria e mettete dentro le uova e lo zucchero, poi unite anche il burro fuso, e ben raffreddato, e cominciate a mescolare. Aggiungete quindi il sale, la scorza di limone grattugiata, la grappa e poi la farina, mescolate benissimo e impastate tutti gli ingredienti fino ad avere un composto liscio e omogeneo, elastico e ben compatto. Se dovesse essere troppo duro potete allungarlo con un pochino di acqua, se è troppo liquido impastatelo a lungo e poi in caso mettete qualche cucchiaio di farina, ma poca, altrimenti non si sentono più grappa e limone. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti circa.

Stendete l’impasto con il mattarello su una spianatoia infarinata, poi se volete potete fare le sfoglie sottilissime usando la macchinetta per la pasta, altrimenti fate tutto con il mattarello. Con la rotella dentellata ritagliate dei rettangoli, poi friggeteli in abbondante olio caldo fino a quando saranno ben dorati. Scolate le chiacchiere sulla carta assorbente e poi ponetele in un vassoio e decoratele con lo zucchero a velo.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail