Preparare il liquore al cioccolato fondente o bianco con la ricetta facile

Se amate il cioccolato, in tutte le sue forme e le sue consistenze, ecco come fare per realizzare un gustoso liquore utilizzando sia quello fondente che quello bianco.

Preparare un buon liquore al cioccolato in casa non è affatto difficile e sarà una bevanda perfetta da tenere sempre a disposizione per essere offerta ai vostri amici. Il liquore al cioccolato può essere una proposta perfetta da accompagnare ad un dessert corposo, in vista di una cena sia estiva che invernale, delizioso anche per completare i vostri dolci o, ancora, tenuto in frigo, per rinfrescare una calda serata d'estate.

Liquore al cioccolato fondente

Ingredienti:


    1 litro e mezzo di latte fresco scremato
    400/500 gr di alcool puro
    2 pacchetti di cacao amaro
    1 chilo e mezzo di zucchero
    2 fiale di vaniglia

Preparazione:

In una pentola versare il latte, farlo riscaldare, aggiungere lo zucchero, le 2 fiale di vaniglia continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Quando lo zucchero si è sciolto, aggiungere le buste di cacao, continuando a mescolare sempre per evitare la formazione di grumi. Far bollire per 20 minuti. Spegnere e far raffreddare completamente, poi aggiungere l'alcool, filtrare con un colino e imbottigliare. Tenere in frigorifero. Agitare prima dell'uso.

Liquore al cioccolato bianco

Ingredienti:


    100 grammi di cioccolato bianco da sciogliere a bagnomaria
    250 grammi di zucchero
    1 litro di latte
    150 grammi di alcool puro

Preparazione:

Versate in un recipiente lo zucchero ed il cacao insieme ad un bicchiere di latte (tanto quanto basta per ottenere un composto omogeneo) e amalgamate il tutto, avendo cura di sciogliere eventuali grumi. Versate in una pentola e portate ad ebollizione, aggiungendo gradualmente il resto del latte. Lasciate cuocere a fuoco lento per altri venti minuti, mescolando di continuo. Una volta pronto, lasciate che diventi tiepido e solo allora aggiungete l’alcool. Versate in una bottiglia di vetro e mettete in frigo: il liquore è pronto!

Alcuni consigli:

il liquore va servito freddo ed aumenta la sua consistenza ed il suo livello alcolico con il tempo, in poche parole più passa il tempo e più diventa gustoso! Potete aumentare la dose alcolica se lo preferite, semplicemente aggiungendo una maggior quantità di alcool puro alla ricetta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail