La pasta con le cozze classica e in versione light


La pasta con le cozze è un primo estivo, delizioso e molto semplice ma che va fatto con estrema cura perché il rischio di rovinare le cozze è estremamente alto. Per fare la pasta con le cozze è essenziale usare le cozze fresche e certificate, per quanto riguarda la pasta io vi consiglio di usare le linguine oppure gli spaghetti. Evitate di mettere troppi ingredienti, bastano solo pasta, cozze, olio, sale, pepe, aglio e prezzemolo, evitate quindi basilico, cipolla e spezie troppo aggressive.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti o di linguine
  • 1,2 kg di cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • 600 gr di pomodori pelati o freschi

Preparazione
Le cozze dovete cucinarle nel modo giusto, potete sciacquarle velocemente e poi aprirle a vivo con un coltellino, poi fate uscire l’acqua contenuta all’interno, filtratela e tenetela da parte. Se volete potete far aprire le cozze sul fuoco, le mettete in una pentola e le cuocete per 2 minuti. In una padella antiaderente mettete un po’ di olio, l’aglio e il prezzemolo, poi aggiungete poche cozze (5 – 6) e soffriggetele. Unite un po’ di pomodori pelati e schiacciateli con la forchetta, unite l’acqua delle cozze e il sale e cuocete il sughetto a fuoco medio. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella padella dove avrete già aggiunto le cozze. Fate saltare gli spaghetti insieme al sugo di cozze. Insaporite con pepe macinato sul momento e con il prezzemolo tritato e servite subito.

La pasta con le cozze si può fare anche in versione bianca, cioè senza pomodori, è una preparazione molto semplice e veloce, perfetta per la vita di tutti i giorni!

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail