La torta pasqualina umbra con la ricetta originale

Per portare a tavola un po' di tradizione ecco la ricetta della torta pasqualina umbra o pizza di Pasqua umbra

Una ricetta buonissima che non può mancare nelle nostre tavole di Pasqua è la torta pasqualina umbra, chiamata anche pizza di Pasqua umbra, un lievitato al formaggio da accompagnare ai salumi e gustare a colazione, ma non solo! Pasqua è una festa ricca di piatti tradizionali, soprattutto torte salate che attraversano l’Italia da Nord a Sud, abbiamo la torta pasqualina ligure, la crescia marchigiana e poi casatiello e tortano in Campania. La pizza di Pasqua si può preparare anche per Pasquetta e accompagnare con salumi misti, uova sode e dell’ottimo vino rosso. La regola dice che la torta pasqualina umbra va mangiata dopo 3 – 4 giorni altrimenti non ha il sapore tipico forte e deciso.

Ingredienti


    5 uova
    300 gr di farina 0
    200 g di manitoba
    100 ml di acqua
    25 gr di lievito di birra
    1 cucchiaino di zucchero
    1 cucchiaino di sale
    1 cucchiaino di pepe
    5 cucchiai di olio evo
    50 gr di strutto
    125 gr di Parmigiano Reggiano
    125 gr di Pecorino

Preparazione

pizza pasqualina umbra

Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere con lo zucchero e l’acqua tiepida, mescolate e fate riposare per 5 minuti. Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con sale, pepe, olio, parmigiano reggiano e pecorino e fate insaporire.

Prendete la planetaria e mettete un po’ di farina 0 e il lievito, impastate con la foglia e poi incorporate il composto di uova, unite tutta la farina rimasta, sia quella 0 che la manitoba e impastate bene e a lungo fino ad avere un composto liscio e sodo. Unite lo strutto ammorbidito a pezzettini e impastate in modo da farlo assorbire benissimo.

Trasferite il vostro impasto in una ciotola leggermente oliata, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per 45 minuti. Riprendete l’impasto e ponetelo in una teglia alta, stretta e svasata, se non ce l’avete potete usare uno stampo per il panettone, anche quello di carta va benissimo. Fate lievitare fino a quando il vostro impasto sarà arrivato al bordo dello stampo. Cuocete la torta pasquale umbra in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa. Quando infornate mettete un bicchiere di acqua in una teglia sotto la pizza umbra, in modo da creare il vapore. Controllate la cottura con uno stecco e o, ancora meglio, con un termometro da cucina.

Foto | da Pinterest di Donna Jaworski

  • shares
  • Mail