Le 5 ricette per Halloween e le idee per presentarle a tavola

Ricette e consigli per organizzare una perfetta festa di Halloween in casa per grandi e bambini


Halloween è una festa simpatica e divertente di cultura celtica e anglosassone, viene festeggiata soprattutto negli Stati Uniti ma anche da noi in Italia ormai è diventata molto famosa e apprezzata. La prima regola di Halloween è fare e avere paura, si possono usare maschere, decorazioni per la casa, organizzare scherzi ad amici e parenti e poi cucinare piatti particolari e dall’aspetto terribile. Ma come si prepara una tavola di Halloween? Io vi consiglio di acquistare una tovaglia nera o arancione e di imbandire un grande tavolata con tutte le pietanze che avete preparato, dolci e salate, aggiungendo qualche decorazione, come teschi, ragni di gomma ecc. Ecco delle idee e delle ricette di Halloween semplici e d'effetto.

Occhi mostruosi



Ingredienti

  • 20 pomodori Pachino maturi ma sodi
  • 40 foglie di basilico
  • 20 bocconcini di mozzarella
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Olive nere e verdi

Preparazione
Lavate i pomodori, spuntate le estremità e poi tagliateli a fette sottili, insaporite con olio e sale e mescolate delicatamente per non romperli. Prendete un vassoio grande da portata e mettete sopra le foglie di basilico, su ogni foglia ponete una rondella di pomodoro, mezzo bocconcino di mozzarella e un’oliva verde, fate un buchino al centro e mettete un pezzetto di oliva nera.

Mummie intrappolate



Ingredienti

  • 10 wurstel
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di latte
  • Sale
  • Senape o maionese

Preparazione
Prendete la pasta sfoglia e tagliatela a strisce molto sottili, basterà usare un coltello affilato o una rondellina direttamente sulla carta da forno. Avvolgete i wurstel con la pasta sfoglia e poi metteteli su una teglia coperta di carta da forno, pennellateli con l’uovo sbattuto con un pizzico di sale e il latte e cuocete in forno a 180°C per 15 – 20 minuti. Fate gli occhi alle mummie usando la senape ed uno stuzzicadenti e servite.

Uova con i ragni



Ingredienti

  • 10 uova sode
  • Olive nere
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • Sale
  • Maionese
  • Ketchup
  • Paprica

Preparazione
Sgusciate le uova sode e poi tagliatele a metà verticalmente, togliete i tuorli e metteteli in una ciotola, aggiungete parmigiano, sale, ketchup e maionese e mescolate bene in modo da avere un composto cremoso. Dividete questa crema all’interno degli albumi e poi cospargete con la paprica. Prendete le olive e mettetene una intera al centro, un’altra tagliatela a fette in modo da fare le zampette. Procedete così per tutte le uova e poi servite.

Polpette di topo



Ingredienti

  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 400 gr di carne tritata
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • Pangrattato
  • Prezzemolo fresco
  • Qualche fusillo
  • Carote baby

Preparazione
In una ciotola mescolate le uova con la carta tritata e il sale, poi aggiungete il prezzemolo tritato, il parmigiano e il pangrattato, dovete ottenere un composto morbido ma “modellabile”. In una padella antiaderente mettete un filo di olio, scaldatelo e poi fate le polpette che devono avere una forma una forma conica e a punta ad una estremità. Cuocete le polpette girandole da tutti i lati finchè prenderanno colore. A questo punto mettete la passata di pomodoro, il sale, l’olio e lo zucchero, unite qualche foglia di basilico e cuocete a fuoco dolce, con il coperchio, per circa 20 – 25 minuti. Prelevate le polpette e mettetele su un piatto, la salsa invece disponetela in una pirofila. Infilzate un fusillo nella parte curva della polpetta e nella parte appuntita fate gli occhi con due rondelle di carote baby. Mettete le polpette nella pirofila e servite.

Zuppa avvelenata



Ingredienti

  • 600 gr di zucca pulita
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 patata
  • 100 ml di panna
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • Spezie e erbe aromatiche a piacere

Preparazione
Pulite la zucca e cuocetela in forno per circa 30 minuti, nel frattempo lessate la patata. Frullate la zucca insieme alla con il minipimer e ponete la purea in un pentolino, aggiungete la panna, il parmigiano, il sale e l’olio e mescolate, fate stringere a fuoco dolce per 5 – 10 minuti. Decorate con erbe e spezie e servite la zuppa avvelenata ben calda.

Foto | da Flickr di worldgreen; kristykay; oskay; kimberlykv; jamieanne; telepathicparanoia

  • shares
  • Mail