Il gelato biscotto di San Valentino, fresco e romantico dessert

Dessert fresco e romantico per San Valentino 2014? Certo, un buonissimo gelato biscotto fatto con le nostre mani e con tanto amore! Vediamo la preparazione.

Vi ricordate il post di qualche giorno fa su come preparare in casa dei fragranti biscotti al cacao amaro? Oggi il cerchio si chiude, perché quella ricetta ci sarà molto utile per la proposta culinaria di oggi di Pinkblog: fare in casa un buonissimo gelato biscotto di San Valentino da servire come dessert a fine cena del 14 febbraio. Sfoderate le formine a cuore e dotatevi di romantici zuccherini rossi e rosati, perché l'effetto finale sarà fresco al palato e splendido alla vista.

Per fare il gelato biscotto serviranno: impasto di frolla al cacao (potete seguire la ricetta dei biscotti che vi abbiamo linkato su oppure seguire il tutorial del video in apertura), gelato alla panna o alla vaniglia (quest'ultimo se avete tempo e voglia potete anche farlo in casa coi nostri suggerimenti), colorante alimentare rosso, zuccherini sui toni del rosso, rosa e bianco. In più, come attrezzature: coppapasta metallico a forma di cuore.

Biscotto_gelato_cuore

Iniziate stendendo l'impasto per i biscotti sul piano da lavoro infarinato ad uno spessore di mezzo centimetro. Usate il matterello sia per appianarlo ma anche per livellare gli eventuali smottamenti o differenti altezze della sfoglia, dopo di che usate il coppapasta a cuore per intagliare la pasta e ricavare dei bei biscotti. Cuocete in forno già caldo a 180° C per circa un quarto d'ora o comunque fino a che la cialda non sarà ben cotta da ambo i lati.

Tirate fuori la teglia con i biscotti e fate freddare completamente prima di farcire. Nel frattempo preparate il gelato: tiratelo fuori dal freezer almeno mezz'ora prima di utilizzarlo in modo da renderlo soffice e facilmente lavorabile. A questo punto versate un cucchiaio raso di colorante alimentare rosso per ogni chilo di gelato e mescolate con cura per farlo colorare di un bel rosa "Barbie". Ovviamente se fate il gelato in casa vi converrà aggiungere il colorante prima del raffreddamento, in modo da non dover faticare per avere un composto dalla tinta omogenea.

Spalmate ora il gelato sulla metà dei biscotti e solo da un lato, poi chiudete con i biscotti restanti. Rotolate i bordi negli zuccherini in modo da farli aderire al gelato e poi rimettete subito in freezer per farli rassettare. Se vi rendete conto che il gelato è troppo liquido e "scappa" dai lati aperti, vi suggeriamo di impacchettare ogni biscotto in uno strato di cellophane ulteriormente coperta con uno di alluminio. In questo modo creerete una barriera che terrà il gelato al suo posto.

Ovviamente, se volete evitare di usare il colorante alimentare potete anche puntare su qualcosa di più naturale usando in partenza gelato ai frutti di bosco o alla fragola al posto di quello alla vaniglia. Ovviamente anche questi meglio se fatti in casa, per offrire alla dolce metà qualcosa di genuino e sincero. Proprio come il nostro amore per lui!

Foto | da Pinterest di Thais Wolf

  • shares
  • Mail