Il menù di Pasqua tradizionale con le ricette della nonna

Ecco le migliori ricette del menù di Pasqua tradizionale per tutta la famiglia.


Mancano solo poche settimane a Pasqua e bisogna organizzare i regali e soprattutto scegliere il menù da portare in tavola, i piatti più buoni da gustare in compagnia con tutta la famiglia o gli amici più cari. Preparare un menù di Pasqua tradizionale è sicuramente la scelta migliore, si possono cucinare i piatti di famiglia con l’aiuto delle mamme e delle nonne e anche delle suocere. Vediamo insieme quali sono i piatti più buoni per un menù pasquale secondo la tradizione.

Ma quali sono i piatti della tradizione che accomunano un po’ tutta l’Italia? Quali sono i migliori da provare a fare in casa? Iniziamo dagli antipasti con la pizza di Pasqua o crescia di Pasqua, un pane lievitato al formaggio tipico delle Marche e della Romagna. Ottimi anche gli asparagi e le uova, due primizie di primavera che nelle tavole pasquali non mancano mai, potete fare una frittata, le uova farcite oppure gli asparagi saltati in padella con sopra l’uovo all’occhio di bue. Tra gli antipasti più tipici ricordiamo anche la torta Pasqualina, il tortano napoletano e il casatiello che potete servire a fettine anche come contorno.

menu pasqua tradizionale

Per quanto riguarda i primi piatti non ci sono molte tradizioni, restando in tema verdure potrebbero stare molto bene le lasagne ai carciofi o magari quelle al salmone. Il secondo tipico del pranzo di Pasqua è l’agnello che potete cucinare in tanti modi diversi, al forno con le patate, arrostito oppure con il sugo. In alternativa c’è l’abbacchio a scottadito oppure un secondo di carne a vostra scelta, come arrosto, polpettone, grigliata mista ecc.

Ed adesso passiamo ai dolci: potete preparare la Colomba, la pastiera napoletana oppure la cassata siciliana, ma ci sono tante altre alternative che fanno parte della nostra tradizione.

Foto | da Flickr di berryblossoms

  • shares
  • Mail