I tortelli di zucca della chef Nadia Santini

I tortelli di zucca della chef Nadia Santini, la ricetta stellata perfetta per l’inverno che tutti possono portare in tavola.

I tortelli di zucca sono una costante dell’autunno/inverno. C’è chi li mangerebbe anche in estate. Ti va di provare una ricetta di sicura riuscita e dalla resa perfetta? Ti consigliamo quella della chef Nadia Santini. Non è velocissima, è vero, ma proprio in questo sta il segreto della sua bontà, nella cura e nell’attenzione dedicate ad ogni fase della preparazione. I tortelli di zucca della chef Nadia Santini hanno una marcia in più: ecco come puoi portarli in tavola.

La ricetta dei tortelli di zucca della chef Santini

Ingredienti per la pasta all’uovo

  • 300 g di farina
  • 6 tuorli (circa)

Ingredienti per il ripieno dei tortelli di zucca

  • 200 g di zucca cotta e passata al setaccio
  • 20 g di amaretti tritati
  • 75 g di mostarda di anguria bianca
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • qualche cucchiaio di pangrattato
  • pepe e sale qb
  • 1 pizzico di noce moscata
  • chiodi di garofano e cannella

Ingredienti per il condimento dei tortelli di zucca

  • burro fuso
  • parmigiano grattugiato

I tortelli di zucca della chef Nadia Santini

Preparazione dei tortelli di zucca di Nadia Santini

Bene, armati di calma e pazienza e mettiti a lavoro. Questi sono i quattro step.

Prepara il ripieno

Inizia dalla zucca: falla bollire fino a quando risulta tenera, quindi scolala e setacciala. Raccoglila in una ciotola ed unisci gli amaretti frullati, la mostarda tritata, il parmigiano, le spezie, il sale e il pepe. Aggiungi anche il pangrattato, regolandoti nella quantità in base alla consistenza dell’impasto. Questo dovrà risultare compatto ma non duro.

Prepara la pasta

Versa la farina in una ciotola, crea una fontana ed unisci i tuorli. Impasta fino a quando noti che il composto non si appiccica più alle pareti. Preleva dalla ciotola e poni su un piano. Continua a lavorare con le mani, quindi copri con della pellicola trasparente e fai riposare mezz’ora.

Crea i tortelli

Adesso la parte conclusiva della preparazione dei tortelli, ovvero la loro formazione. Fermo restando che tu possa dare loro la forma desiderata, puoi scegliere la tradizionale. Stendi la pasta ottenendo delle strisce lunghe e sottilissime. Ricava dei quadrati di circa 8 cm di lato. Poni al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno, afferra con le dita un angolo e arrotola due volte in modo da ottenere delle simil caramelle appiattite. Chiudi i lati schiacciandoli.

Cuoci i tortelli

Ed ora la parte più attesa, quella dell’assaggio. Ma prima, la cottura. Porta a bollore dell’acqua in una pentola, unisci il sale grosso e, al primo bollore, tuffa (con delicatezza, però) i tortelli di zucca. Falli cuocere per circa 5 minuti quindi scolali in una padella nella quale avrai fatto sciogliere del burro. Completa con una spolverata di parmigiano grattugiato e del pepe nero. Pronta per un’esperienza trascendentale?

Se vuoi provare altre ricette stellate ti consigliamo:

Via | Bluaragosta

Photo | Pixabay

I Video di Pinkblog