Semifreddo alla ricotta, la ricetta dello chef Marcello Corrado

Un dolce stellato che puoi preparare facilmente in casa: ingredienti e ricetta del semifreddo alla ricotta dello chef Marcello Corrado.

A ridosso di Ferragosto, abbiamo pensato che un dessert fresco e goloso possa tornare utile al tuo menù. Hai voglia di provare il semifreddo alla ricotta dello chef Marcello Corrado? Tranquilla, si tratta della classica ricetta a prova di comuni mortali. Niente cotture strane, ingredienti introvabili e ore passate in cucina. Chi, del resto, in piena estate vorrebbe affrontare tutto questo? Prima di passare a ingredienti e procedimento per dare vita a questa delizia, però, ti diamo qualche info sullo chef. Magari ti trovi nelle vicinanze dell’Osteria Perillà e ti piacerebbe farci una capatina…

Chi è Marcello Corrado

Alla guida dell’Osteria Perillà nel borgo di Rocca d’Orcia di Castiglion d’Orcia, lo chef è napoletano di nascita e romano adozione. Non sappiamo se quella per la cucina sia una passione innata in lui, ma ciò che è certo è che ha in saccoccia una laurea in Economia ed un praticantato per diventare commercialista. E’ dopo gli studi ad Alma ed alcuni anni a Treviso, poi a Salerno e infine al ristorante La Peca, che arriva la svolta.

L’incontro con Pasquale Forte, proprietario dell’omonimo podere, segna l’inizio di una grande carriera. Per la sua attività all’interno dell’Osteria Perillà, la Guida Michelin lo ha premiato, nel 2018, con una stella. Bene, ora che sai di chi stiamo parlando, passiamo alla ricetta, facilmente realizzabile in casa ma assolutamente non banale, come vedrai a breve.

Semifreddo alla ricotta, la ricetta stellata

Ottimo come dessert di fine pasto, non si tratta del solito semifreddo. Il suo bello sta nel particolare aroma conferito dal timo e, naturalmente, dalla sua presentazione. Puoi usare un qualsiasi stampo di silicone.

Ingredienti

  • 150 g di ricotta di pecora
  • 40 di zucchero semolato
  • 100 g di panna
  • mezzo foglio di colla di pesce

Per il caramello al timo

  • 100 g di zucchero
  • acqua
  • timo
  • 150 g di panna

Preparazione del semifreddo

Versa all’interno di una planetaria la ricotta e lo zucchero: aziona e fai lavorare fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente. Monta 90 g di panna: nei restanti 10 fai sciogliere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda per circa 10 minuti, quindi scolata e strizzata. Unisci la colla di pesce alla ricotta ed incorpora per ultima la panna. Trasferisci il composto in uno stampino di silicone della forma desiderata. Trasferisci nel freezer (a meno che tu non abbia in casa un abbattitore).

Passa alla preparazione del caramello al timo: porta ad ebollizione la panna in un pentolino, aggiungi il timo, copri con della pellicola e fai raffreddare. Una volta freddo, setaccia il tutto. Adesso prepara il caramello in una casseruola a parte mettendo insieme acqua e zucchero. Una volta raggiunto il colore ambrato, unisci la panna e mescola fin da subito con una frusta. Fai raffreddare. Adesso la parte più creativa, ovvero quella dell’impiattamento. Metti il semifreddo al centro del piatto e decoralo con fragole, finger lime, caramello e foglie di menta. Gusta!