Come fare in casa un fondotinta minerale liquido perfetto per l'estate

Un fondotinta minerale in formato liquido che rinfresca la pelle è quello che tutte sogniamo. Vediamo come realizzarne uno in modo molto semplice. Bastano pochi ingredienti.

Avere la pelle del viso fresca e curata in qualunque periodo dell'anno è il sogno di tutte. In estate poi, quando la tintarella ci dona quell'aspetto più bello e sano, si può anche fare a meno di qualche belletto, ma senza mai rinunciare del tutto alla sensazione di essere delle dive con indosso un make up fatto a regola d'arte. Si ma il fondotinta va bene anche nella stagione calda? Se è minerale certamente: non appesantisce, cura la pelle lucida e grassa, affina i pori, dona un aspetto naturale ma perfezionato.

E se le polveri libere ci sembrano scomode e preferiamo avere una sensazione fresh sulla pelle baciata dal sole, proviamo a fare in casa il nostro personale fondotinta minerale liquido. Ci serviranno solo poche cose: il fondo in polvere che siamo solite usare, del gel di aloe vera, olio essenziale di lavanda. Per riporlo: una jar di vetro o un vecchio contenitore in coccio pulito e disinfettato.

In un piattino mescoliamo un cucchiaio di gel di aloe fresco con 1 cucchiaino di polveri minerali (attenzione, visto che in estate c'è un po' di abbronzatura, facciamo sempre in modo di avere la giusta tonalità di prodotto mescolando il fondo standard con pigmenti più scuri). Aggiungiamo 3 gocce di olio essenziale di lavanda e poi riponiamo nel barattolino e stendiamo all'occorrenza con un pennello per fondotinta o semplicemente con le dita.

L'aloe ha proprietà rinfrescanti e il gel puro non unge la pelle già piuttosto "umida", causa caldo. L'olio essenziale di lavanda è disinfettante e dona una fragranza unica al prodotto. Le polveri minerali poi, sappiamo quanto facciano bene alla pelle, proteggendola e rendendola bellissima. In poche mosse così avremo un cosmetico ad hoc da usare in qualsiasi momento e, ovviamente, da modulare in quanto a coprenza.

Vale, infatti, sempre la regola dell'aggiunta: più pigmenti ci sono più il risultato sarà coprente. In questo modo, se vogliamo solo un effetto "crema colorata idratante", ci basterà ridurre la quantità di polveri e aumentare quella di gel, se invece ci serve essere impeccabili per una serata importante allora versiamo più polveri. L'idea in più: se proviamo anche ad aggiungere qualche pigmento oro agli ingredienti su citati, scintilleremo di luce!

Via | Minimalist Beauty
Foto | da Pinterest di Isis Thornton-Saunders

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO